sabato, 18 Maggio 2024
HomeEventiRenault Trucks Italia partecipa a Transpotec 2024

Renault Trucks Italia partecipa a Transpotec 2024

Renault Trucks Italia parteciperà a Transpotec Logitec 2024 con la sua gamma di soluzioni di trasporto a 360° e le tecnologie volte a garantire la sicurezza degli utenti della strada

Mancano poche settimane all’apertura di Transpotec 2024, in programma presso il polo fieristico di Rho (MI) dall’8 all’11 maggio. Tra le conferme anche Renault Trucks Italia che presenterà al pubblico novità e anteprime dedicate al mondo del trasporto.

Renault Trucks Italia parteciperà a Transpotec Logitec 2024

Renault Trucks si presenta al pubblico del Transpotec con sette veicoli esposti all’interno del padiglione 22, stand A11. Numerose le novità proposte, alcune in anteprima assoluta per il mercato Italia come i due veicoli pesanti 100% elettrici specifici per il trasporto regionale E-Tech T e per l’approccio cantiere E-Tech C.

I Renault Trucks E-Tech T e C coprono praticamente tutte le applicazioni di edilizia urbana e distribuzione regionale. Per il trasporto di merci o differenti tipologie di materiali, i veicoli possono adattarsi a qualsiasi modello di carrozzeria potendo disporre di tre tipi di presa di forza (PTO): elettrica, elettromeccanica o sul cambio, aprendo la possibilità di decarbonizzare nuovi settori di attività urbana e regionale.

Con una massa complessiva ammessa fino a 44 t, i Renault Trucks E-Tech T e C sono disponibili in versione trattore 4×2 e 6×2. In configurazione motrice, sono disponibili in versione 4×2, 6×2 e 8×4 tridem (solo C E-Tech), con cabina corta o profonda, e undici passi a scelta da 3.900 a 6.700 mm.

I Renault Trucks E-Tech T e C possono essere equipaggiati con due o tre motori elettrici che sviluppano una potenza combinata fino a 490 kW (= 660 CV).

Per soddisfare le esigenze dei clienti in termini di autonomia e di attività, gli autocarri Renault Trucks E-Tech T e C possono essere dotati da quattro a sei pacchi di batterie agli ioni di litio con una capacità da 390 a 540 kWh. Le batterie sono ricaricabili in corrente alternata (AC) fino a 43 kW, o in corrente continua (DC) fino a 250 kW. Questi autocarri sono in grado di percorrere fino a 300 km con una carica completa e fino a 500 km con una ricarica rapida intermedia (250 kW) della durata di un’ora (per un veicolo dotato di 6 pacchi di batterie). Non solo gamma pesante, per i clienti che operano nei centri urbani, sempre più soggetti a restrizioni e vincoli di accesso per la tutela dell’ambiente e degli abitanti, Renault Trucks presenterà sullo stand la versione 100% elettrica del Trafic, il furgone compatto perfetto per il trasporto e la distribuzione urbana delle merci.

Nuovo Renault Trucks Master

Tutti i visitatori interessati al prodotto leggero potranno scoprire il Nuovo Renault Trucks Master Red Edition, un veicolo che per duttilità e robustezza ha già riscosso pareri molto positivi sin dalla sua presentazione ufficiale lo scorso novembre al salone Solutrans di Lione. Il Renault Trucks Master Red EDITION presenta elementi di design distintivi ed emblematici del brand. In primo luogo, si distingue per la griglia del radiatore ornata da una bordatura rossa. Presenta il distintivo logo Red EDITION sulle fiancate e la caratteristica placca quadrata posteriore. Cinture di sicurezza rosse, rivestimenti dei sedili e tappetini esclusivi personalizzano l’abitacolo. Il nuovo veicolo leggero è disponibile in più configurazioni: autotelaio cabinato (L2, L3), pianale cabinato (L2, L3), furgone con cabina profonda (L2H2, L3H2) e trasporto persone. Renault Trucks ha inoltre progettato quattro pacchetti di opzioni per personalizzare ulteriormente il veicolo:

“Delivery” per rendere ancor più semplice le operazioni di consegna
“Parking Assist” per facilitare le manovre nei centri urbani
“Storage” per ottimizzare lo spazio di carico,
“Driver Assist” per massimizzare la sicurezza del conducente e degli utenti della strada.
Le versioni a gasolio, grazie ad un nuovo motore più efficiente, offrono emissioni di C02 molto contenute, con potenze da 105 CV a 170 CV e un nuovo cambio automatico a 9 rapporti per un maggiore piacere di guida.

Disponibile anche in versione 100% elettrica, si distingue per silenziosità, assenza di emissioni di CO2 allo scarico che gli garantiscono l’accesso alle aree urbane senza limitazioni, tutelando la qualità della vita dei residenti. Le versioni elettriche, con batteria da 40 kWh o 87 kWh, offrono un’autonomia WLTP di oltre 410 km.

Le altre soluzioni di trasporto Renault Trucks presenti a Transpotec

Per rispondere alle esigenze del mercato, molteplici e differenti, Renault Trucks prosegue la propria attività di sviluppo delle Gamme proponendo soluzioni di trasporto “miste” che quindi non sono incentrate unicamente su una tipologia di propulsione (diesel o elettrica) ma offrono un’ampia scelta di prodotti a basse o ridotte emissioni.

Per questo motivo lo stand Renault Trucks farà da palcoscenico alla presentazione di soluzioni di trasporto non solo a zero emissioni ma anche a emissioni ridotte con l’esposizione dell’ammiraglia per le lunghe distanze T High 2024 con nuovissima plancia di bordo completamente digitale e tutte le più moderne tecnologie di bordo per garantire la sicurezza degli utenti della strada più vulnerabili. Priorità quindi al benessere e alla sicurezza dei conducenti. Il costruttore ha ottimizzato l’equipaggiamento interno della cabina per combinare comfort ed ergonomia e ha dotato i propri autocarri di tecnologie avanzate di assistenza alla guida per migliorare la sicurezza sulla strada. Il cruscotto è dotato di un nuovo display digitale principale regolabile da 12 pollici. Insieme al display è presente un secondo touchscreen multifunzione da 9 pollici dotato di un’interfaccia intuitiva Android Automotive per il rapido accesso alle applicazioni. Il conducente può utilizzare i comandi al volante per attivare le funzioni del display principale e del touchscreen ausiliario in assoluta sicurezza. Per facilitare la guida, lo schermo visualizza anche l’aiuto alla navigazione e le telecamere. I veicoli possono essere dotati anche di un caricabatteria a induzione per smartphone. Questi autocarri integrano le più recenti tecnologie di assistenza alla guida e i più efficaci sistemi di frenata di emergenza per garantire la sicurezza del conducente, del carico e degli utenti della strada.

Il costruttore ha installato radar e telecamere intorno al veicolo che aumentano e migliorano il campo visivo del conducente. Questi dispositivi garantiscono la sicurezza degli utenti della strada, semplificano le manovre e riducono il rischio di incidenti. Come optional, è possibile aggiungere fino a cinque telecamere per monitorare il perimetro del veicolo, il carico o la ralla durante le operazioni di accostamento.

Per tutti gli appassionati sarà possibile provare il nuovo T 2024 presso l’area test-drive della fiera.

Veicoli allestiti in pronta consegna

I tempi di consegna che si sono allungati rendono molto appetibili sul mercato i veicoli in pronta consegna. Per rispondere in modo puntuale a questa richiesta Renault Trucks Italia propone, per tre distinti segmenti di mercato, veicoli allestiti pronti all’uso.

Il progetto Refreeze si rivolge a tutti i clienti che trasportano prodotti a temperatura controllata, ai quali Renault Trucks, in collaborazione con l’allestitore Lamberet, propone veicoli allestiti per il trasporto refrigerato sia in ambito urbano o consegne ultimo miglio, con il Renault Trucks Master, sia in ambito regionale o lunghe distanze con le gamme D e T.

Per il settore cava-cantiere il costruttore transalpino propone il progetto ReBuild. In collaborazione con due differenti allestitori, Cantoni ed Emilcamion, il cliente finale può disporre di un veicolo gamma K in configurazione 8×4 con motore da 480 cv allestito con vasca. In occasione del salone verrà presentata questa soluzione di trasporto chiavi in mano direttamente sullo stand.

Attenzione anche al settore dell’ecologia e della raccolta rifiuti con il progetto ReWaste con il quale, in collaborazione con l’allestitore Farid, Renault Trucks propone la propria gamma D e D Wide allestita con tre diverse tipologie di compattatori.

Gli appuntamenti Renault Trucks

Non solo prodotto, Renault Trucks ha in programma di animare il proprio stand con una serie di brevi incontri volti alla presentazione delle novità di prodotto e servizi ad essi correlati. Vicinanza al cliente significa che il rapporto non si esaurisce alla vendita di una macchina ma prosegue per tutta la vita del prodotto grazie ad una serie di servizi post-vendita e finanziari appositamente studiati per l’esigenza operativa di ogni cliente.

Questa l’agenda delle “pillole tematiche” in programma sullo stand:

  • 08 Maggio 14:30 – 14:50 Presentazione Nuovo Master & Trafic E-Tech
  • 09 Maggio 14:30 – 14:50 Presentazione gamma pesante E-Tech
  • 09 Maggio 15:30 – 15:50 Charging Stations + soluzioni finanziarie
  • 10 Maggio 10:30 – 11:00 Presentazione prodotto TCK 2024 + focus GSR Servizi postvendita Endurance
  • 10 Maggio 14:30 – 14:50 Presentazione progetto Verticals (ReBuild – ReFreeze – ReWaste)

Appuntamento in fiera, dall’8 all’11 Maggio presso lo stand Renault Trucks Italia PAD 22 – Stand A11.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X