domenica, 25 Febbraio 2024
HomeUltim'oraIVECO produrrà camion a batteria e a celle a combustibile sotto il...

IVECO produrrà camion a batteria e a celle a combustibile sotto il suo marchio

Dopo l’annuncio dell’acquisizione del pieno controllo di Nikola Iveco Europe, IVECO annuncia che produrrà veicoli pesanti a batteria ed elettrici a celle a combustibile sotto il suo marchio

I veicoli elettrici sono stati sviluppati sulla base della piattaforma modulare IVECO S-Way, appositamente ridisegnata per veicoli pesanti elettrici a batteria (BEV) e a celle a idrogeno (FCEV).

IVECO annuncia che produrrà veicoli pesanti a batteria ed elettrici a celle a combustibile sotto il suo marchio

Tra le caratteristiche dei modelli IVECO HD BEV e FCEV si annoverano un assale elettrico co-progettato e prodotto da FPT Industrial, consociata di IVECO all’interno dell’Iveco Group e specializzata in sistemi di propulsione, batterie fornite da Proterra, tecnologia a celle a combustibile e componenti chiave firmati Bosch.

IVECO HD BEV

Il veicolo IVECO HD BEV vanta un’autonomia massima di 500 km, con una capacità totale della batteria di 738 kWh (9 pacchi) e una potenza di ricarica fino a 350 kW. Ciò consente di completare missioni di consegna hub-to-hub, un’ampia varietà di applicazioni regionali e anche missioni a lungo chilometraggio con opportunità di ricarica durante le necessarie soste. La configurazione Artic 4×2 sarà la prima a essere introdotta sul mercato europeo nell’ultimo trimestre del 2023.

IVECO HD FCEV

L’IVECO HD FCEV vanta un’autonomia ancora maggiore, fino a 800 km. Grazie alla rapidità dei tempi di rifornimento, inferiori a 20 minuti, rappresenta la soluzione perfetta per le missioni a lunga percorrenza nei trasporti commerciali pesanti. Il veicolo è in grado di stoccare 70 kg di energia utilizzabile a idrogeno a una pressione di 700 bar. Grazie al chilometraggio superiore rispetto a quello di un veicolo elettrico, sarà un mezzo autenticamente rivoluzionario per le missioni a lunga percorrenza e a zero emissioni.

Prime consegne alla fine del 2023

Le prime unità dell’IVECO HD FCEV saranno consegnate in Francia, Svizzera e Germania al termine del 2023, come pianificato nell’ambito del progetto europeo H2Haul co-finanziato dalla Clean Hydrogen Partnership, che mira ad accelerare l’impiego delle soluzioni a idrogeno nel settore dei trasporti commerciali e incoraggiare l’affermazione su vasta scala del mercato dei camion a celle combustibili nei prossimi anni.

I veicoli saranno prodotti nell’impianto di Ulm

Entrambi i veicoli verranno prodotti nell’impianto di Ulm, il sito multi-brand di Iveco Group situato in Germania, mentre la commercializzazione e l’assistenza saranno a cura dell’ampia rete IVECO, forte di 254 concessionari in tutta Europa.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X