sabato, 18 Maggio 2024
HomeVeicoliMAN TGE è ora Next Level

MAN TGE è ora Next Level

MAN Truck & Bus presenta MAN TGE Next Level: più sicurezza, confort e digitalizzazione per il “truck among vans” (camion tra i furgoni) della Casa del Leone

Si chiamerà MAN TGE Next Level, la nuova versione dell’iconico veicolo commerciale leggero di MAN Truck & Bus, completamente rinnovato nell’esperienza di guida.

Driver orientation, sicurezza e innovazione sono i principali focus su i quali si sviluppano i principali aggiornamenti del nuovo MAN TGE. A partire dall’introduzione di undici nuovi sistemi di assistenza, che portano il totale degli ADAS a 27, garantendo una guida più sicura che mai.

Introdotto un modernissimo display touch MAN Media Van, per un utilizzo sicuro dell’infotainment e delle funzioni del veicolo. Nuove funzionalità come il MAN SmartLink, un quadro strumenti digitale, il Keyless Go e il volante multifunzionale sono state introdotte per rendere più confortevole il lavoro dell’autista.

Senza dimenticare il lancio con importanti elementi di design, che portano il MAN TGE a un nuovo livello.

Ma vediamo nel dettagli le novità introdotte.

MAN Truck & Bus presenta MAN TGE Next Level

Il furgone di MAN Truck & Bus disporrà un’architettura della rete di bordo completamente nuova. Una nuova generazione di centraline soddisfa, da un lato, i più elevati requisiti di sicurezza informatica e, dall’altro, aumenta notevolmente la sicurezza attiva e passiva degli autisti e degli altri utenti della strada grazie all’aiuto di nuovi sistemi di assistenza alla guida.

Il MAN TGE è quindi meglio protetto contro la manipolazione digitale e le modifiche non autorizzate al software del veicolo ed è anche idealmente attrezzato per i futuri servizi digitali online.

Un altro vantaggio è la possibilità di aggiornamenti via etere che eliminano la necessità di passaggi in officina per gli aggiornamenti software migliorando ulteriormente la stabilità del software.

Nuovi sistemi di assistenza alla guida

La combinazione delle nuove centraline e dei nuovi sensori radar e telecamere ha permesso di migliorare notevolmente i sistemi di sicurezza e di assistenza alla guida. Per esempio, l’avviso di angolo cieco (Blind Spot Warning) e il rilevamento pedoni (Drive Off Warning) sono ora di serie per tutti i MAN TGE superiori a 3,5 tonnellate con omologazione N2 e opzionali per i veicoli con omologazione N1.

Il Blind Spot Warning monitora tramite sensori radar l’area dell’angolo cieco accanto al veicolo (a seconda se il veicolo viaggi a sinistra o a destra) e riduce il rischio di collisione con i ciclisti, soprattutto in curva. Volendo può essere esteso per monitorare entrambi i lati del veicolo. Il Drive Off Warning utilizza una telecamera multifunzione e un radar per monitorare l’area davanti al veicolo e aiuta a evitare collisioni con pedoni o ciclisti durante la partenza. Con entrambi i sistemi il conducente viene avvisato visivamente e acusticamente.

Nuovi sono anche i sistemi di assistenza opzionali Cruise Assist, Cruise Assist Plus e Turn Assist (assistente alla svolta).

Inoltre, quasi tutti i sistemi sono stati rivisti e le loro funzioni ampliate; anche l’elenco dei sistemi di assistenza di serie è stato ampliato. Ogni MAN TGE Next Level è dotato di rilevatore della stanchezza (Fatigue Detection), riconoscimento della stradale (Traffic Sign Information), assistente alla velocità intelligente (Intelligent Speed Assist), assistente alla frenata d’emergenza (Emergency Brake Assist1), assistente di parcheggio (Parking Assist1), sistema di mantenimento di corsia (Active Lane Guard System), Cruise Control e sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici (Tyre Pressure Monitoring System).

Un’altra novità nella dotazione di serie del MAN TGE con omologazione N1 sono l’airbag lato passeggero e il sistema di registrazione degli incidenti. Quest’ultimo registra e memorizza parametri e informazioni critiche relative alla collisione poco prima, durante e immediatamente dopo l’evento. In questo modo sono disponibili dati importanti per le indagini sugli incidenti e l’analisi delle prestazioni dei dispositivi di sicurezza. L’airbag frontale del passeggero è anche disponibile come optional per i veicoli con omologazione N2.

Nuovo cruscotto digitale

Il TGE Next Level si presenta con molte novità in termini di comfort: un nuovo cruscotto con strumentazione digitale e un ampio display touch MAN Media Van per il controllo delle funzioni del veicolo e del sistema di infotainment.

Il cruscotto del MAN TGE è stato completamente ridisegnato, con un display touch indipendente al centro e un volante ergonomico che consente di gestire direttamente i nuovi sistemi di assistenza. Il quadro strumenti digitalizzato offre opzioni di personalizzazione, mentre il sistema di infotainment MAN Media Van offre tre varianti, con schermi da 10,4″ a 12,9″ e opzioni avanzate come lo streaming multimediale e il controllo vocale.

L’abitacolo include anche una funzione di comunicazione interna e il supporto di ricarica induttivo per dispositivi wireless. Le funzionalità standard comprendono il sintonizzatore DAB, l’interfaccia Bluetooth e MAN SmartLink per l’integrazione dello smartphone.

Altre caratteristiche includono Keyless Go, freno di stazionamento elettronico, e porte USB-C per il trasferimento dati e la ricarica veloce dei dispositivi. Il cambio automatico è ora controllato da una leva sul volante, liberando spazio in cabina. La funzione Keyless Go consente di avviare il motore senza chiave, rendendo l’esperienza di guida ancora più comoda e sicura.

L’impianto elettrico ed elettronico del veicolo ampiamente rivisto, in combinazione con la nuova postazione di guida e i nuovi e aggiornati sistemi di assistenza, portano il MAN TGE a un livello superiore, motivo per cui gli è stata data la denominazione “Next Level”.

Lancio da giugno 2024

La produzione delle prime varianti del modello inizierà nel giugno 2024 e ne seguiranno altre nel corso dell’anno.

Il MAN TGE model year 2025 è nuovo e a prova di futuro, tuttavia il suo dinamico aspetto rimane praticamente invariato. MAN Truck & Bus ha quindi creato un discreto ‘eye-catcher’ per la TGE Next Level Edition che è già ordinabile.

Questa caratterizzazione è costituita dal colore di lancio Pale Copper Metal-lic, specchietti Piano Black, un rivestimento del paraurti in argento, un badge “Next” nella griglia anteriore e cerchi in lega da 17” in argento o, in alternativa, in nero.

In termini di motorizzazione, il motore turbodiesel da 2.0 litri e la scelta tra cambio manuale e automatico a 8 rapporti rimangono gli stessi. Tre livelli di potenza sono ora disponibili di serie: 103 kW (140 CV), 120 kW (163 CV) e 130 kW (177 CV).

L’elevata qualità del servizio per il MAN TGE rimane invariata: competenza specifica per i veicoli commerciali, soccorso stradale 24 ore su 24 e orari di apertura prolungati in molte filiali.

Per una rapida comunicazione tra operatore e officina, con il MAN TGE Next Level è disponibile anche il servizio digitale MAN ServiceCare: un sistema digitale di gestione della manutenzione e delle riparazioni.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X