giovedì, 29 Febbraio 2024
HomeAftermarketACITOINOX veste un MAN TGX

ACITOINOX veste un MAN TGX

È per il MAN TGX l’ultima fatica creativa di ACITOINOX. Per il nuovo allestimento l’Azienda di Salerno ha studiato e realizzato nuovi articoli che vanno ad arricchire l’accessoristica destinata ai MAN TGX. Il nuovo allestimento prevede la possibilità di intercambiare tra loro diversi accessori, in base alle preferenze estetiche del proprietario

Dall’atelier di ACITOINOX è uscito un nuovo allestimento in acciaio per il MAN TGX, su commissione della Boccia SpA, concessionaria MAN Truck & Bus di Salerno e destinato alla PROTA SRL, azienda di autotrasporti con sede a Capaccio Paestum (SA).

Si tratta di una personalizzazione importante, piuttosto raffinata, destinata cioè a chi è in grado non solo di apprezzare il bello in un allestimento, ma anche di riconoscerne le novità e le esclusività.

È per il MAN TGX l’ultima fatica creativa di ACITOINOX

Dunque, parliamo delle novità, novità importanti che comprendono una serie completa di accessori in acciaio, che vanno ad ampliare notevolmente la gamma di articoli, proprio in ambito di accessoristica per il pesante della Casa del Leone.

In questo TGX 18.520 le barre in acciaio, da sempre cavallo di battaglia di ACITOINOX, sono gli elementi chiave, oggetto di uno studio accurato che ha portato alla creazione di nuove forme e combinazioni. Una serie di prodotti “tailor made” studiati per implementare gli accessori nello studio di personalizzazioni sempre più esclusive e raffinate.

In particolare, in questo allestimento, proprio per quanto riguarda le barre, si può usufruire di diverse opzioni. Per esempio si può montare la barra paraurti da 60mm, modello corto ( come nelle foto) o lo “special” sempre da 60, la coppia di barre da 60 o, anche in questo caso come nella foto, la coppia paraurti lunghi, in gergo chiamata “a baffetti”. Tutte le barre sono intercambiabili e consentono al cliente di illuminarle a proprio piacimento sia con led tondi che rettangolari. Va ricordato poi che ACITOINOX, già da qualche mese, su richiesta del cliente, può fornire le barre già cablate, per un’istallazione più rapida.

Anche il frontale, naturalmente, è stato oggetto di studi per arrivare a realizzazioni di alto livello. Per esempio, la scritta MAN del muso è stata realizzata in acciaio retroilluminato cosi come in acciaio è il logo dell’azienda proprietaria del veicolo, posta sopra al parabrezza. Proprio al parabrezza è stata associato un parasole “Individual” in resina con inserti in acciaio e in basso l’applicazione “parabrezza”, che prevede, nei due angoli interni inferiori del parabrezza, due inserti di acciaio. Sul tetto l’illuminazione è retta dalla barra portafari da 60 mm, già vista in altri allestimenti per MAN.

Tornando verso il basso troviamo l’applicazione “mascherone” con inserti in acciaio che occupano tutta la parte centrale del muso fino ai fari, superiori e inferiori, che sono, anche loro, abbelliti da profili in acciaio.

Anche per quanto riguarda le fiancate i designer di ACITOINOX si sono dati da fare, con una barra da 30 mm sul parafango anteriore, i tubi carena e i copri carena (già visti in altri allestimenti), il profilo in acciaio dei finestrini e delle maniglie. Molto semplice ed elegante il retrocabina, che è stato abbellito con la realizzazione in acciaio del profilo e della fascia centrale dello spoiler.

Infine vanno evidenziati i coprimozzo, sempre in acciaio inox sui quali è impresso il nome dell’azienda proprietaria e la tanica acqua dal design inconfondibile e funzionale, che riesce a raggiungere una capacità di 15 litri.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X