mercoledì, 28 Febbraio 2024
HomeUltim'oraTranspotec Logitec, corrono le adesioni all'edizione 2024

Transpotec Logitec, corrono le adesioni all’edizione 2024

Nuove adesioni per Transpotec Logitec 2024. Ford Trucks Italia e Volvo Trucks, sul fronte dei pesanti, Koelliker, su quello dei commerciali leggeri, e IFAC, O.ME.P.S., Koegel Italia e Alkom Autocisterne, per rimorchi e semirimorchi, hanno già formalizzato la loro presenza. Già aperta la biglietteria on line

Il mercato conferma la sua fiducia a Transpotec Logitec, la manifestazione di riferimento in Italia per il trasporto merci e la logistica, in programma a Fiera Milano dal’8 all’11 maggio 2024.

A fare da fil rouge alla quattro giorni a Fiera Milano saranno tutte le tematiche relative alla logistica in generale. Transpotec Logitec infatti è da sempre la manifestazione di riferimento per il mondo della logistica, che oggi diventa sempre più efficace ed efficiente: soluzioni software, piattaforme per la gestione delle flotte, sistemi per la movimentazione interna e la gestione dei magazzini di stoccaggio, la logistica 4.0 vira verso il digitale e si integra sempre di più con le tecnologie a bordo dei mezzi, mentre il ruolo dell’autista evolve da mero trasportatore a operatore logistico a cui, oggi, si richiede anche la capacità di gestire software e dotazioni tecnologiche avanzate.

Nuove adesioni per Transpotec Logitec 2024

Numerose le aziende già iscritte all’edizione che si terrà a Fieramilano a maggio 2024, mentre sono in atto avanzate trattative con le maggiori case produttrici di mezzi. Tra queste, Ford Trucks Italia e Volvo, sul fronte dei pesanti, e Koelliker, su quello dei commerciali leggeri, hanno già formalizzato la loro presenza.

Già aperta la biglietteria online

Quella che si sta delineando è dunque una edizione da non perdere, un appuntamento unico dove confrontarsi sulle urgenze e le sfide del settore rivolto a tutti gli operatori del trasporto merci e della logistica, che già oggi possono organizzare la loro visita a partire dall’acquisto del biglietto, disponibile a prezzo scontato sul sito transpotec.com.

Mezzi di trasporto, rimorchi e semirimorchi: ampia offerta tra gli espositori

L’offerta della manifestazione permetterà di avere una visione a 360 gradi sul mercato e le sue novità. Tra i settori più rappresentati, oltre ai produttori di mezzi, ci saranno i rimorchi e semirimorchi in tutti i diversi allestimenti, dai furgonati alle cisterne, dai ribaltabili a quelli per il trasporto a temperatura controllata. Anche in questo campo sono già confermati brand di stampo internazionale come IFAC, O.ME.P.S., Koegel Italia e Alkom Autocisterne.

Spazio all’aftermarket

Fari puntati anche sul mondo della componentistica e dei ricambi. Torna in manifestazione l’Aftermarket Village, a cura delle riviste PARTS TRUCK e LOGISTICA&TRASPORTI. Il Villaggio ospiterà la proposta di produttori di ricambi, componenti e attrezzature, fornitori di servizi e distributori e sarà come sempre organizzato con zone di business networking e formative per far incontrare e confrontare i professionisti del settore.

L’offerta dei servizi dedicati agli autotrasportatori

Sempre maggiore importanza stanno acquisendo i servizi rivolti al trasportatore: assicurazioni, carte carburante, sistemi pagamento pedaggi e sistemi telematici per la gestione delle flotte. La tecnologia entra in modo preponderante sui camion e nelle aziende per facilitare il lavoro degli autisti sia in Italia che all’estero. A Transpotec Logitec camionisti e proprietari di flotte troveranno un’offerta amplissima di prodotti e soluzioni dedicati a loro e tante occasioni di formazione per crescere ed essere competitivi.

Focus sui carburanti

In attesa di completare le fasi della transizione energetica stabilite dall’Unione Europea, non poteva mancare un focus sul mondo dei carburanti, che si presenterà con un approccio innovativo e sempre più sostenibile, allargando la sua offerta alle fonti di energia pulite come l’idrogeno, il gas naturale compresso e le altre possibili alternative destinate a sostituire i carburanti di origine fossile.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X