domenica, 14 Luglio 2024
HomeAftermarketTecnologie ZF sul truck elettrico di Nikola a celle a combustibile a...

Tecnologie ZF sul truck elettrico di Nikola a celle a combustibile a idrogeno

ZF equipaggerà il truck elettrico di Nikola a celle a combustibile a idrogeno di due tecnologie di assistenza al conducente, OnGuardMAX e OnSideALERT

ZF e Nikola Corporation hanno annunciato la presenza di OnGuardMAX e OnSideALERT, due tecnologie ZF, sul truck elettrico di Nikola a celle a combustibile a idrogeno, attualmente in produzione e in fase di consegna ai clienti. Questa rappresenta la prima applicazione di queste tecnologie di assistenza al conducente su un veicolo industriale prodotto per il mercato nordamericano.

“Siamo felici della partnership con Nikola relativa all’integrazione di queste tecnologie importanti per la sicurezza destinate al nuovo truck a zero emissioni e di introdurre una tecnologia di sicurezza innovativa nel mercato nordamericano,” spiega Dirk Wohltmann, director of engineering, Americas, commercial vehicle solutions, ZF Group. “Le tecnologie di ZF beneficiano di decenni di continui miglioramenti e apprendimenti, da cui traggono vantaggio non solo i clienti, ma anche i conducenti e gli utenti della strada. Siamo entusiasti di vedere la nostra tecnologia su strada sul truck di Nikola, così come su futuri veicoli.”

“La sicurezza è prioritaria per Nikola e i nostri clienti e i prodotti ZF, incluse le tecnologie di assistenza al conducente, si integrano perfettamente nella nostra piattaforma di Classe 8 del truck elettrico a celle combustibili a idrogeno,” spiega Pedro Garcia, Global Head of Product Development, Nikola. “Nikola e ZF sono pionieri riconosciuti nelle rispettive sfere, e ha senso unirsi per fornire il miglior truck a zero emissioni sul mercato.”

ZF equipaggerà il truck elettrico di Nikola a celle a combustibile a idrogeno

OnGuardMAX di ZF rappresenta il più avanzato sistema di frenata automatica d’emergenza (AEB) con funzionalità autonome per veicoli industriali ed è progettato per assistere i conducenti a riconoscere e a rispondere a potenziali situazioni pericolose nel traffico. La sua sofisticata integrazione di dati, combinata con una telecamera high-tech e una suite di radar, aiuta il sistema a rilevare, classificare e reagire, in autonomia, a oggetti o persone statici o in movimento quali: pedoni, veicoli, motocicli e biciclette. Il sistema allerta il conducente di ostacoli nel percorso immediato del veicolo e, se necessario, può automaticamente rallentarlo o portarlo a fermarsi. Questo avanzato rilevamento di oggetti e persone e la capacità di frenare in autonomia consente inoltre al nuovo sistema di ZF di contribuire a evitare o a mitigare incidenti che coinvolgono pedoni.

OnSideALERT di ZF è un sistema di rilevamento degli angoli ciechi (BSD) basato su radar; identifica in continuo un’ampia varietà di oggetti o persone statici e in movimento nell’angolo cieco del veicolo. Questa tecnologia contribuisce a prevenire o a mitigare le collisioni laterali.

Il truck elettrico di Nikola

Il truck elettrico di Nikola si distingue per un’autonomia fino a 500 miglia, che si prevede essere tra le più lunghe di tutti gli autocarri di Classe 8 a zero emissioni allo scarico disponibili in commercio. La versatilità di applicazioni spazia dal drayage e dall’intermodale al trasporto di merci a livello metro-regionale, dal trasporto stradale a carico parziale a certi dumper specializzati.

Il truck elettrico Nikola a celle a combustibile a idrogeno è attualmente in produzione nello stabilimento all’avanguardia di Coolidge, Arizona, ed è disponibile presso i dealer autorizzati.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X