mercoledì, 28 Febbraio 2024
HomeEventiSMET, 76 anni festeggiati con un mezzo iconico per la Salernitana

SMET, 76 anni festeggiati con un mezzo iconico per la Salernitana

De Rosa, CEO di SMET: “Salernitana icona di un Mezzogiorno che con tenacia riesce ad incarnare regole di successo, organizzazione vincente ed impegno” L’AD della Salernitana, Milan: “Felici di una partnership di valori che punta a far emergere le eccellenze del Sud Italia”

Per i 76 anni di vita il Gruppo SMET, fondato dal capofamiglia Domenico De Rosa senior nel lontano 1947, si tinge di granata in onore di una nuova, solida e duratura amicizia con la U.S Salernitana 1919.

È stato presentato venerdì scorso, presso SPA Easyfuel in via Cappello Vecchio, a Salerno, il nuovo veicolo IVECO con i colori e il logo della squadra del presidente Danilo Iervolino.

Un veicolo iconico della Salernitana che suggella una nuova importante partnership valoriale tra l’azienda di logistica integrata salernitana e l’ambiziosa società di calcio del capoluogo che, con l’arrivo dell’imprenditore di Palma Campania, sta vivendo i momenti più magici della sua già gloriosa storia che vanta 104 anni di vita. È proprio con Danilo Iervolino inoltre che Domenico De Rosa ha condiviso, lo scorso anno, l’Oscar dell’Innovazione conferito dall’ANGI, l’Associazione Nazionale Giovani Innovatori per i risultati raggiunti nei rispettivi settori.

Alla presenza di amici, familiari, dipendenti, dirigenti, di stakeholder, clienti e partner istituzionali e commerciali, la grande festa SMET ha visto Domenico De Rosa, CEO di SMET e nipote del capostipite Domenico De Rosa senior, parlare di tradizione e allo stesso tempo innovazione sul palco, introdotto dalle domande della giornalista Carmen Incisivo. “Grazie a tutti per essere qui, ancora una volta, a dimostrare il vostro amore per SMET e per quello che rappresenta – ha esordito De Rosa – Questo è un momento di condivisione. Di valori, di storie, di persone che con noi hanno creduto nella nostra impresa, nel nostro modo di andare avanti e di sostenere sfide per altri impensabili”. De Rosa parla poi del rapporto tra la famiglia, l’azienda e il territorio: “Sin da quando mio nonno Domenico fondò la SMET nel 1947 – ha affermato – il territorio è stato da sempre una delle colonne portanti della nostra impresa. Un elemento insindacabile ed intoccabile. Ecco perché abbiamo voluto rendere omaggio alla Salernitana, un’icona di un Mezzogiorno che, con tenacia, riesce ad incarnare regole di successo, organizzazione vincente ed impegno. Un modo per portare il nome della Salernitana per le strade d’Europa”.

De Rosa si sofferma anche sul bilancio di questo 2023 e sulle sfide del futuro: “Nella logistica chiudiamo il nostro bilancio ad agosto, per poi ripartire a settembre ancora più carichi e pieni d’idee – conclude il CEO di SMET – È stato un anno in cui abbiamo realizzato progetti importanti, col segno del più. Abbiamo più persone con noi, più imbarchi, più percorsi ferroviari, più partner. Fin quando saremo sempre con questo segno, non avremo nulla da temere. Non vediamo l’ora di scoprire quali saranno le opportunità e le sfide da vincere per il futuro”. La palla passa poi all’AD della Salernitana, Maurizio Milan, tra gli ospiti d’onore della serata: “Con Domenico De Rosa ho scoperto un grande innovatore – ha dichiarato – Sia io che il presidente Iervolino siamo felicissimi di questo regalo e di questa nuova partnership. Siamo alle porte di una terza stagione in serie A. Un record per una Salernitana che vuole unire attraverso la passione dei propri tifosi per il calcio. Anche noi, come SMET, vogliamo una stagione all’insegna del più. Sono fortemente convinto che questa unione, che parte da un elemento di passione come il calcio, farà emergere le eccellenze del Sud Italia in un messaggio d’impegno e d’innovazione”.

“E’ con grande entusiasmo che siamo presenti per festeggiare insieme gli importanti traguardi raggiunti, ancora una volta, dal nostro amico e partner Domenico De Rosa – ha affermato Sara Ferrajoli, CEO MECAR – Un legame profondo, quello che unisce MECAR al Gruppo Smet e che, nato dalla condivisione di uno stesso sistema valoriale basato su innovazione, visione e sostenibilità, negli anni si è arricchito di progettualità ideata, condivisa e realizzata congiuntamente, allo scopo di scuotere e rivoluzionare il settore della logistica e del trasporto. Auguro al Gruppo Smet e a tutto il suo team, che ogni anno sia sempre un punto di ripartenza e di rinascita, con l’obiettivo costante di rimanere sempre una realtà rivoluzionaria e all’avanguardia”.

Fabrizio Buffa a Formula Truck

“Siamo onorati di prendere parte, insieme al nostro concessionario Mecar, ai 76 anni di Smet, celebrati con uno spettacolare IVECO S-Way Fuel Hero da 490 cv, personalizzato per l’occasione con una speciale livrea – ha invece dichiarato Fabrizio Buffa, Responsabile Gamma Media e Pesante IVECO Mercato Italia – Come IVECO, siamo promotori dello spirito di squadra ed è un piacere accompagnare, anno dopo anno, un partner attento all’ambiente e all’innovazione. Infatti, nel tempo, i nostri veicoli sono stati protagonisti del successo del Gruppo Smet e ancora oggi sono pronti a guidare la strada del cambiamento nel presente e nel futuro dell’azienda”. “Fin quando non ci si vive, in molti pensano che il Sud sia solo un territorio vittima dei soliti luoghi comuni – ha concluso infine Guido Grimaldi, CEO del Grimaldi Group e presidente di Alis, l’Associazione per la Logistica e l’Intermodalità Sostenibile di cui SMET è membro fondatore – Abbiamo invece eccellenze meravigliose, imprese che compiono imprese straordinarie in luoghi splendidi con persone calde ed accoglienti. Qui vi è visione, lungimiranza e soprattutto fame di emergere. Uno dei valori che abbiamo sempre avuto in comune con Domenico De Rosa è quello del tramandare gli insegnamenti dei nostri nonni e padri ai nostri figli in un susseguirsi di generazioni che avranno il compito di dare ricchezza non solo ai nostri dipendenti ma a tutto il territorio campano”.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X