venerdì, 20 Maggio 2022
HomeevenTTutti in pista!

Tutti in pista!

Seconda stagione di Formula Truck, l’unica trasmissione italiana ad occuparsi del truck racing, quest’anno anche sul Digitale Terrestre

Dopo il grande successo dello scorso anno, FORMULA TRUCK riparte e rilancia andando in onda anche su GO-TV Canale 63 del Digitale Terrestre.

Il programma, che ricordiamo è l’unico in Italia che si occupa a tutto tondo dell’European Truck Racing Championship, la Formula 1 dei camion che si sviluppa in otto tappe da maggio a ottobre sui principali circuiti europei, ha suscitato un grandissimo interesse grazie al format brillante e dinamico e ai numerosi contributi video forniti in esclusiva italiana dall’ETRC.

A condurre le cinque puntate del 2021, di cui due in diretta da Misano, i volti e le firme più note del nostro settore: Luca Barassi, direttore di questa testata e conduttore radio, Alberto Gimmelli, caporedattore della rivista Vado e Torno ma soprattutto grande conoscitore del mondo delle corse e Ferruccio Venturoli, anch’egli super esperto di truck racing e coconduttore di Trasportare Oggi On Air.

Non se ne poteva fare a meno

Dunque nel 2022 si replica. Si replica, però, alla grande. In studio ancora Alberto Gimmelli e Luca Barassi, ma nel corso dell’anno i due conduttori saranno affiancati da ospiti e colleghi che daranno un importante contributo al dibattitto e all’approfondimento di temi e curiosità legati al mondo delle corse e non solo.

La grande novità della nuova stagione, però, è lo sbarco della trasmissione in TV e precisamente sul Canale 63 del Digitale Terrestre. L’accordo con GO-TV, infatti, permette a evenT (produttore della trasmissione, n.d.r.) di raggiungere un pubblico allargato e non per forza strettamente legato al nostro comparto, certi di suscitare curiosità per la grande spettacolarità di queste gare.

Non verranno però di certo trascurati i canali social che restano un veicolo importante per raggiungere in modo mirato tutti gli appassionati del mondo dei camion. Quindi, YouTube e Facebook di evenT, Trasportare Oggi e Vado e Torno continueranno a trasmettere le cinque puntate previste da Formula Truck 2022. Non solo, sugli stessi canali andrà in onda LIVE lo streaming integrale delle gare.

Il calendario

Il Campionato inizierà il 21/22 maggio da Misano, come da tradizione, dopo lo slittamento dello scorso anno a fine calendario per via della pandemia.

EvenT, però, ha deciso di anticipare i giochi e andare in onda con una puntata di anteprima per presentare i protagonisti del Campionato e lanciare il primo appuntamento noto in Italia con il nome di Weekend del Camionista.

Il 28 aprile, dunque, alle ore 20, in prima serata, va in scena la prima puntata di Formula Truck. 48 minuti di adrenalina con la sintesi del Campionato 2021 e il programma di quest’anno che, come detto, si sviluppa in otto tappe con anche alcune novità importanti. In studio ci sarà come ospite Andrea Albani, Managing Director MWC che ci darà alcune anticipazioni sul primo appuntamento della stagione e poi in collegamento video dalla Germania gli organizzatori dell’ETRC e un pilota impegnato nel racing di cui ancora non possiamo farvi il nome.

Il resoconto vero e proprio delle gare comincerà invece con la puntata del 2 giugno (sempre alle ore 20 sia su Go-TV che sui canali social, n.d.r.) interamente dedicata all’appuntamento presso il Misano World Circuit, dove saremo presenti in prima persona per girare immagini, interviste e curiosità dai box.

Il 21 luglio super puntata con la cronaca e il commento di tre tappe storiche: Hungaroring, Slovakia Ring e soprattutto Nürburgring. Alberto Gimmelli ci spiegherà i segreti dei tre circuiti e vedremo con Luca Barassi la situazione della classifica piloti e team dopo le prime quattro gare.

Most e Zolder sono le due tappe del dopo estate e Formula Truck le sintetizzerà nella puntata del 22 settembre, mentre chiuderemo il calendario 2022 il 13 ottobre con le gare di Le Mans e Jarama per vedere se Norbert Kiss riuscirà a mantenere la supremazia dimostrata lo scorso anno.

race truck ivecoInsomma, anche quest’anno un appuntamento da non perdere realizzato con la collaborazione di IVECO, molto impegnata nel campionato soprattutto ora che anche questo evento si sta indirizzando verso una transizione energetica. Ricordiamo, infatti, che il Race Truck, ovvero il camion apripista, è un IVECO S-WAY NP, ovvero alimentato a LNG. Un accordo con l’ETRC siglato fino al 2023.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile
X