sabato, 24 Febbraio 2024
HomeConstructionSterzate senza fatica sul Volvo FMX

Sterzate senza fatica sul Volvo FMX

Il nuovo sistema di sterzatura dinamica di Volvo Trucks consente al conducente di sterzare senza alcuno sforzo anche un veicolo a pieno carico. Alle basse velocità, un motore elettrico sostituisce infatti la potenza muscolare del conducente. L’obiettivo degli sviluppatori del sistema era offrire una sensazione di guida ottimale in qualsiasi condizione operativa.

“Alle basse velocità, un veicolo a pieno carico risulta così manovrabile da consentire di sterzare con un dito. Durante la guida in autostrada, il sistema di sterzata dinamica offre una stabilità direzionale senza paragoni”, spiega Jan-Inge Svensson, l’ingegnere responsabile dello sviluppo del software del sistema presso Volvo Trucks.

Un motore elettrico per eliminare la fatica del conducente

Il sistema di sterzatura dinamica Volvo è basato su un servosterzo meccanico convenzionale, in cui l’albero dello sterzo è collegato alla scatola dello sterzo stesso. Un servosterzo idraulico genera la forza necessaria per consentire al conducente di far svoltare le ruote del veicolo. A questo sistema Volvo viene aggiunto un motore elettrico controllato elettronicamente e collegato all’albero dello sterzo. Tale motore collabora con il servosterzo idraulico e viene regolato migliaia di volte al secondo dalla relativa centralina elettronica. Alle basse velocità il motore elettrico genera una forza aggiuntiva e alle velocità più elevate regola automaticamente la sterzata, compensando i disturbi percepiti attraverso il volante e causati, ad esempio, da venti laterali o irregolarità del fondo stradale.

La centralina elettronica, che rappresenta la mente del sistema, riceve continuamente informazioni dai sensori installati nel veicolo.

“In diversi punti del camion abbiamo posizionato sensori che forniscono un quadro di insieme di ciò che accade nel veicolo. Ad esempio, i sensori presenti sulle ruote e sull’albero di uscita della trasmissione misurano la velocità su strada, mentre un altro sensore individua la marcia correntemente innestata”, spiega Sten Ragnhult, responsabile dello sviluppo dell’hardware del sistema presso Volvo Trucks.

Nel filmato “The Hamster Stunt” (http://www.youtube.com/watch?v=7N87uxyDQT0), le proprietà del sistema vengono messe alla prova affidando a un criceto del peso di 175 grammi la guida di un camion. Il test è stato condotto in una cava nella città spagnola di Ourense. Al volante è stata fissata una ruota da criceti appositamente progettata, mentre acceleratore e freni sono stati azionati da un pilota acrobatico esperto, responsabile anche di convincere il criceto a sterzare nella giusta direzione tentandolo con una carota. Il filmato dimostra come questo grande camion proceda in modo tranquillo e sicuro lungo i tortuosi e stretti percorsi della cava.

“Posso garantire che è vero: il camion può essere realmente guidato da un criceto”, afferma Sten Ragnhult, che insieme al collega Jan-Inge Svensson ha assistito al test in Spagna.

X