martedì, 21 Maggio 2024
HomeEventiGolia porta a Transpotec Logitec 2024 digitalizzazione e innovazione

Golia porta a Transpotec Logitec 2024 digitalizzazione e innovazione

Infogestweb-Golia360 porta a Transpotec Logitec le sue soluzioni innovative per un trasporto sostenibile puntando su digitalizzazione, intelligenza artificiale, partnerships ed eventi

Semplificare e migliorare, giorno dopo giorno, il lavoro dei professionisti che operano all’interno del mondo dei trasporti e della logistica. Partendo da questa mission Infogestweb-Golia360 porta a Transpotec la sue soluzioni innovative.

Infogestweb-Golia360 porta a Transpotec Logitec le sue soluzioni innovative

A Transpotec Logitec 2024, il salone dei trasporti e della logistica, in programma a Fiera Milano dall’8 all11 maggio, Golia360 vi aspetta all’interno del padiglione 22P, stand B09-C10: un vero e proprio hub formato da tante nuove proposte, per essere sempre al servizio di tutto il cluster di riferimento.

Un know-how costruito su basi solide. 1.700 clienti, 70.000 veicoli gestiti e 20.000 autisti formati. Tutti “fattori” che hanno contribuito a quanto di nuovo vedremo al Transpotec.

Tre i pilastri su cui ruoterà l’attività di Golia durante i quattro giorni di Transpotec.

PARTNERS

Nello stand B09-C10, Golia ospiterà come co-espositori LagoGENESIS, TGI e Aaister. Si tratta di realtà uniche nel panorama nazionale, che rispettivamente si occupano di:

  • LagoGENESIS: produzione di dispositivi e sistemi meccanici ed elettronici dedicati alla protezione, al controllo e alla gestione del carburante dei serbatoi dei mezzi pesanti.
  • TGI (Tank Gauging Italia): sviluppo, vendita ed assistenza di soluzioni di altissima precisione per la gestione e monitoraggio parchi serbatoi.
  • Aaister: commercio di accessori per i veicoli industriali.

L’obiettivo è quello di creare un vero e proprio ecosistema di soluzioni che testimoniano la volontà di offrire un panorama completo di possibilità per chi opera nel settore.

EVENTI

Tanti quelli in programma. A partire da “Tracciamo il Futuro”, il tour itinerante firmato Golia360 che proprio al Transpotec troverà la sua quarta tappa annuale. L’appuntamento è per martedì 9 maggio, dalle ore 11.30 presso la Sala Arena (Pad. 14). Si parlerà di sostenibilità sociale, ambientale ed economica all’interno del cluster ed insieme a noi ci saranno Enilive, Daimler Trucks Italia, LagoGENESIS, Timocom e Laura Broglio. L’evento sarà moderato da Massimo De Donato, autore e conduttore di Radio 24 / Il Sole 24 Ore.

Da qui spazio poi ai talk presenti all’interno dello stand, dove si tratteranno verticalmente tematiche che interessano da vicino il mondo dei trasporti e della logistica; incontri con le scuole protagoniste della Gara Nazionale di Logistica, il lancio della Transport Business Academy e l’alternarsi di diversi talk per presentare le principali novità dell’azienda.

NOVITÀ

Transpotec sarà l’occasione per Golia di presentare la partnership con Win Software, punto di riferimento nel settore dello sviluppo e della realizzazione di software gestionali personalizzati per piccole e medie imprese. Un’integrazione fra la piattaforma Golia360 ed il nuovo WS Truck, per permettere alle aziende di migliorare il proprio controllo di gestione, grazie a strumenti dedicati per distinguersi e finalizzati ad ottimizzare le marginalità.

Saranno inoltre visibili le ultime novità della piattaforma:

  • Modulo Gestione Risorse Umane: rivoluzionerà il modo di gestire i conducenti professionali da parte delle aziende del trasporto merci e persone. All’interno di un’unica interfaccia, infatti, si potranno gestire presenze, assenze, gli indennizzi di trasferta ed i rimborsi spese, ottenendo così l’opportunità di calcolare facilmente gli importi da inserire direttamente in busta paga.
  • Golia Road: strumento semplice e versatile che permetterà ai conducenti professionali di monitorare, direttamente sul mezzo, le funzioni relative alla guida e di comunicare direttamente con l’azienda. Un filo conduttore comune legato – appunto – all’azienda stessa, in quanto questa, sfruttando le nuove funzioni Missioni e Messaggi, potrà comunicare direttamente con l’autista all’interno del camion o del bus.
  • Stile di guida: permetterà ai fleet manager una valutazione adeguata delle prestazioni della flotta.

Tutto questo insieme a quanto già presente nell’ecosistema digitale di servizi di golia in cui, grazie all’incontro e allo scambio di ideali comuni con HPA (High Performance Analytics), spin-off accreditato dell’Università di Verona e Artificial Intelligence Competence Center (AICC) di Terranova che dal 2017 progetta e sviluppa soluzioni custom di Intelligenza Artificiale per PMI e Grande Impresa, si vedrà un’iniezione sempre più forte di IA per rivoluzionare il mondo dei trasporti e della logistica.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X