martedì, 18 Giugno 2024
HomeVeicoliStellantis lancia Free2move Charge, la ricarica diventa... semplice

Stellantis lancia Free2move Charge, la ricarica diventa… semplice

Stellantis ha annunciato il lancio di Free2move Charge, un ecosistema a 360° per la gestione della ricarica e dell’energia che soddisfi tutte le necessità dei clienti di veicoli elettrici, dovunque e in qualsiasi momento. Gestito dalla nuova Stellantis Charging & Energy Business Unit, Free2move Charge soddisfa le necessità dei clienti di veicoli elettrici a casa, al lavoro e in viaggio.
“Con l’accelerare dell’uso dei veicoli elettrici, i nostri clienti ci richiedono di essere molto di più di semplici provider di mobilità”, afferma Ricardo Stamatti, Stellantis Senior Vice President della Charging & Energy Business Unit. “Stiamo compiendo un importante passo in avanti attraverso la definizione di una business unit dedicata che supporterà la nostra ambiziosa strategia di elettrificazione e agirà come naturale estensione dei nostri brand iconici. Free2move Charge è la prima implementazione di questo approccio, un esempio concreto della nostra volontà di offrire prestazioni, sostenibilità e libertà di mobilità elettrificata per tutti”.

La promessa e-ABC: caricare è facile in ogni momento

Oltre a essere easy to Always Be Charged (la promessa e-ABC), Free2move Charge rende la ricarica intelligente, comprendendo le necessità degli utenti e ottimizzando la gestione dell’energia complessiva. Così è possibile migliorare efficienza e affidabilità, riducendo il costo totale di utilizzo del veicolo e massimizzando i benefici ambientali.

Insieme agli specialisti di Free2move e-Genius, i clienti avranno modo di creare un pacchetto personalizzato da modificare e adattare in qualsiasi momento nel corso del periodo di utilizzo, permettendone così l’evoluzione e la costante personalizzazione rispetto alle proprie necessità. Il supporto di e-Genius sarà inizialmente disponibile in Europa.

Free2move Charge rimuove gli ostacoli, compresa l’ansia da ricarica, che impediscono a molti utenti di acquistare un veicolo elettrificato. Si tratta di uno strumento chiave per raggiungere gli obiettivi del piano strategico di Stellantis Dare Forward 2030, incluso il raggiungimento del 100% del mix di vendite di veicoli a batteria elettrica (BEV) in Europa, e il 50% di autovetture e veicoli commerciali leggeri BEV negli Stati Uniti entro il 2030.

Free2move Charge: fondato su tre pilastri

  • Free2move Charge Home offre ai clienti privati il supporto per installazione, finanziamento e garanzia dei sistemi di ricarica domestici, oltre ad altri hardware e servizi legati all’energia. Le opzioni possono andare dai cavi di ricarica CA e alle Wall Box fino in futuro a Vehicle-2-Home e Vehicle-2-Grid, sistemi completi di gestione dell’energia con caratteristiche all’avanguardia e in fase di sviluppo, tra cui la soluzione wireless touch-free e il caricamento robotizzato a induzione.
  • Free2move Charge Business si propone come piattaforma one-stop-shop grazie a un’offerta completa di servizi di ricarica ed energetici. Le opzioni includono supporto introduttivo, stima dei costi di gestione iniziali e futuri, corretto dimensionamento dell’infrastruttura di ricarica, installazione, manutenzione e accesso ai punti di rifornimento pubblici mentre si è in viaggio.
  • Free2move Charge GO garantisce sempre e dovunque accesso alla più ampia rete esistente di punti pubblici di ricarica grazie a diversi partner in Nord America, Europa e altre regioni, che verranno annunciati presto. In aggiunta ad accesso, pagamento e supporto 24/7, Free2move Charge GO lancerà progressivamente altri servizi. Tra questi rientrano “Plug and Charge”, prenotazioni, programmi fedeltà, sottoscrizioni, pacchetti prepagati, singole fatture/ricevute e perfino la consegna di un servizio di carica presso una località richiesta, quando necessario.

Free2move Charge sfrutterà la potenza di Stellantis Energy Cloud integrandosi in maniera intuitiva con le app ufficiali dei brand coinvolti e con l’innovativa piattaforma STLA SmartCockpit, che verrà lanciata nel 2024. Il tutto per suggerire percorsi rapidi e intelligenti e offrire raccomandazioni di ricarica ai clienti in base agli effettivi utilizzi e necessità. Free2move Charge guiderà i clienti Stellantis lungo un processo di coinvolgimento per comprenderne le necessità individuali, permettendo una profonda personalizzazione e utilizzando l’AI Learning per migliorare costantemente la conoscenza sull’esperienza di ricarica individuale più conveniente.

Free2move eSolutions, una società tecnologica di Stellantis, continuerà a sviluppare e a fornire hardware e software di ricarica a supporto dell’ecosistema Free2move Charge, così come ai clienti non-captive e collaborerà con altri leader del settore per offrire un maggior numero di soluzioni di ricarica per i veicoli elettrici.

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X