martedì, 18 Giugno 2024
HomeUltim'oraStellantis-Archer, si passa dalla fase progettuale a quella esecutiva

Stellantis-Archer, si passa dalla fase progettuale a quella esecutiva

Archer Aviation Inc.  e Stellantis N.V. annunciano un passo avanti nella loro partnership strategica in occasione del Paris Air Show 2023.

Con i lavori di costruzione della prima struttura al mondo per la produzione su vasta scala di velivoli eVTOL situato in un campus di circa 40 ettari a Covington, Georgia, Stellantis ha recentemente aumentato la sua partecipazione strategica mediante acquisti di azioni di Archer sul mercato aperto.

“I team Stellantis e Archer stanno procedendo a grande velocità per raggiungere l’obiettivo di iniziare la produzione scalabile degli aeromobili Archer entro la metà del 2024” ha dichiarato Carlos Tavares, CEO di Stellantis. “Riteniamo che questa straordinaria partnership stia definendo gli standard per lo sviluppo di una collaborazione intersettoriale e che sia un pilastro fondamentale della nostra strategia per assicurare che Stellantis guidi il modo in cui il mondo si muove garantendo libertà di movimento a tutti. Con i nostri team più fidati che lavorano in loco fianco a fianco con i team di Archer non ho alcun dubbio che siamo sulla giusta strada.”

“L’intento di Archer non è solo quello della commercializzazione, ma quello della commercializzazione in scala. La produzione su vasta scala è essenziale per garantire il raggiungimento di questo obiettivo, e unire le forze con una delle principali aziende di mobilità del mondo ci sta consentendo di realizzare l’opportunità di ridefinire il trasporto urbano, che si presenta una sola volta nell’arco di una generazione” ha affermato Adam Goldstein, fondatore e CEO di Archer. “Non potrei essere più orgoglioso di quanto abbiamo già realizzato grazie a questa partnership mentre continuiamo a detenere una posizione di leadership nel settore ampliando la nostra capacità produttiva.”

Durante la fase di avvio della produzione, l’obiettivo è quello di fare leva sui rispettivi punti di forza delle due aziende per promuovere un rapido aumento della produzione di velivoli in modo da rispettare i piani di commercializzazione di Archer. Mentre i lavori per rendere operativo lo stabilimento entro la metà del 2024 procedono rapidamente, il personale qualificato di Stellantis collabora a tempo pieno con il team di Archer, focalizzandosi sulle attività di automazione della produzione e fornitura dei componenti. I dipendenti Stellantis sono presenti in quasi tutte le funzioni di Archer tra cui la produzione, l’ingegneria, la supply chain, la qualità, le infrastrutture e le risorse umane.

Inizialmente la capacità produttiva si attesterà sui 650 velivoli all’anno con possibilità di ampliamento per supportare una produzione di 2.300 esemplari all’anno. Simili volumi renderanno lo stabilimento il più grande impianto per la produzione di velivoli al mondo in termini di unità prodotte.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X