domenica, 14 Aprile 2024
HomeVeicoliTorello, 100 nuovi veicoli per una flotta sempre più green

Torello, 100 nuovi veicoli per una flotta sempre più green

Torello amplia la sua flotta con 100 veicoli Scania. Continua l’impegno dell’azienda di trasporto verso un trasporto sostenibile

La logistica sostenibile (green logistics) rappresenta la vera svolta di un comparto che ha superato i 90 miliardi di euro in Italia nel 2022, secondi i dati dell’Osservatorio del Politecnico di Milano, registrando una crescita del 2,8% rispetto al 2021. Alcuni degli attori del mercato hanno accelerato gli investimenti per limitare l’impatto ambientale delle proprie attività.

Torello amplia la sua flotta con 100 veicoli Scania

Questo è uno dei otivi che ha spinto il Gruppo Torello ad ampliare la sua flotta con 100 veicoli Scania. Nello specifico i nuovi mezzi Scania che entrano a far parte della flotta sono 70 Super, con motori 6 cilindri che riducono i consumi dell’8%, aumentando l’efficienza dei veicoli, e 30 V8, che permettono un elevato risparmio di carburante fino al 6%: “Uno dei valori della nostra organizzazione è l’attenzione con cui selezioniamo partner che, come noi, sono sensibili al tema della sostenibilità. Siamo molto contenti di potere, insieme, raggiungere obiettivi ambiziosi nella riduzione del nostro impatto ambientale”, spiega Antonio Torello.

Veicoli Euro VI per il 97% della flotta

È solo una delle ultime soluzioni che già da anni il Gruppo Torello adotta allo scopo di realizzare una mobilità sostenibile per la società e l’ambiente. Infatti, il 97% della flotta aziendale, che conta circa 3.300 unità, tra semirimorchi e trattori stradali, è composta da veicoli Euro VI, secondo l’evoluzione più recente degli standard europei che legiferano sulle emissioni di inquinanti. “A gennaio abbiamo aggiunto alla nostra flotta 40 nuovi veicoli alimentati a gas naturale. Sappiamo quanto sia importante confermare, anno dopo anno con azioni concrete, il nostro impegno per un trasporto efficiente e sostenibile” – sottolinea Antonio Torello.

“Siamo orgogliosi di poter collaborare con il Gruppo Torello perché il progetto sviluppato insieme permetterà di raggiungere obiettivi ambiziosi in termini di sostenibilità economica e ambientale, grazie a soluzioni all’avanguardia e una sinergia tra realtà imprenditoriali proiettate verso il futuro”, ha dichiarato Enrique Enrich, presidente e AD di Scania Italia.

Alla cerimonia di consegna dei primi cinque veicoli Scania Super, tenutasi presso l’headquarters di Montoro (AV), oltre alla famiglia Torello erano presenti Michele Spolzino, di Diesel Tecnica, concessionaria di zona che ha curato la consegna, oltre alla squadra di Scania Italia.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X