sabato, 3 Dicembre 2022
HomeVeicoliRenault Trucks: cresce ancora la rete commerciale

Renault Trucks: cresce ancora la rete commerciale

Due nuove realtà di vendita e di assistenza si aggiungono al network italiano per presidiare due aree strategiche del Veneto e del Friuli.
Procede senza soste il programma di potenziamento della rete di vendita e di assistenza di
Renault Trucks in Italia. Le ultime novità, in ordine di tempo, riguardano l’apertura di due
strutture: la Friul Diesel a Pavia di Udine (Udine) e la Sartori Trucks di Brendola (Vicenza).

Sabato 11 Settembre 2010 ore 18.00
La Friul Diesel, che fa parte del gruppo Sina, va a presidiare le province del nord-est d’Italia, dove operano circa 4.100 aziende di trasporto (con presenza, anche, di grandi flotte) con un parco circolante di oltre 10.500 camion sopra le 6 tonnellate di MTT. L’immatricolato tutte marche si attesta attorno alle 170-200 unità l’anno (erano 350-400 prima della crisi) per i veicoli industriali e su circa 1.800 mezzi commerciali fino a 3,5 tonnellate. La sede di Pavia di Udine sorge su un’area di 23.000 m2, di cui 3.000 m2 coperti adibiti ad officina, 800 m2 a magazzino ricambi e 200 m2 a uffici. Lo staff comprende 28 addetti – 18 per l’officina, 3 per i ricambi, 7 per l’amministrazione e la vendita – oltre al direttore commerciale Giorgio Bortolato. Il servizio di assistenza dispone di due furgoni attrezzati per gli interventi d’urgenza e il depannaggio rapido nell’arco delle 24 ore. L’officina funge anche da centro collaudi per i veicoli commerciali e industriali e include un laboratorio per l’attivazione e la riparazione dei cronotachigrafi (digitali o analogici) ed uno per la revisione dei sistemi di iniezione. Nella sede della Friul Diesel, Renault Trucks ha anche creato una struttura Fast & Pro – la prima di tutta la regione – dedicata agli interventi manutentivi rapidi senza prenotazione sui veicoli commerciali. Storicamente, Friul Diesel nasce nel 1981, diventando poi, negli anni, un punto di riferimento per gli autotrasportatori della zona nel campo dell’assistenza.

Sabato 18 settembre 2010 ore 11.00
La nuova sede di Brendola (Vicenza) della Sartori Trucks si aggiunge alla sede di Maserà di
Padova (Padova) e alla filiale di Occhiobello (Rovigo). In passato, il gruppo Sartori era presente in provincia di Vicenza solo con una rappresentanza commerciale. Con l’apertura della nuova struttura si completa il presidio dell’area di riferimento, che adesso comprende le province di Vicenza, Padova, Rovigo e Ferrara.
L’impianto di Brendola, dove attualmente lavorano 6 addetti – 2 venditori, 1 responsabile d’officina, 2 meccanici e 1 magazziniere – si estende su un’area di 3.000 m² di cui 1.000 m² coperti, occupati dall’officina e dal magazzino ricambi (850 m²) e dagli uffici commerciali (150 m²). Secondo l’amministratore delegato della Sartori Trucks, Fausto Rossini, l’inaugurazione della nuova sede in provincia di Vicenza determinerà un incremento delle vendite (in prospettiva, 100 unità l’anno tutta gamma) e un concomitante aumento (fino a toccare il 10-12%) della quota di mercato di Renault Trucks.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X