domenica, 16 Giugno 2024
HomeUltim'oraParte il progetto scuola-impresa di MAN Italia ed ELIS

Parte il progetto scuola-impresa di MAN Italia ed ELIS

Formare personale tecnico nel settore della riparazione dei veicoli commerciali. Da qui parte il progetto scuola-impresa di MAN Italia ed ELIS dedicato agli studenti delle quarte e quinte degli istituti tecnici

La carenza di personale tecnico è un problema conclamato dell’industria nazionale e non fanno certo eccezione le officine di riparazione e manutenzione di veicoli commerciali e industriali.

A tal proposito, MAN Truck and Bus Italia ha attivato una collaborazione con ELIS per dialogare con gli allievi delle classi quarte e quinte degli istituti tecnici e avvicinarli al mondo automotive, in particolare ai servizi di officina e assistenza.

Il progetto scuola-impresa di MAN Italia ed ELIS

Il progetto pilota ha preso il via il 3 febbraio con il primo incontro con gli studenti dell’IIS Nobili di Reggio Emilia, per poi essere replicato il 7 febbraio all’IIS Pacinotti di Mestre (Venezia) e quindi il 9 febbraio con l’IIS Euganeo di Este (Padova).

“Trattandosi del primo evento – spiega Marco Petrarca, responsabile del progetto per MAN Italia – abbiamo scelto di restringere l’azione alle aree geografiche del Veneto e dell’Emilia Romagna, ma se i primi riscontri saranno positivi estenderemo il progetto a tutto il territorio nazionale e, sotto questo aspetto, la collaborazione con ELIS è di fondamentale importanza”.

ELIS è l’acronimo di Educazione, Lavoro, Istruzione e Sport, i quattro ambiti nei quali realizza la propria mission. È un ente non profit che orienta e forma persone al lavoro, in stretta collaborazione con imprese e scuole. Nel 2022 ha formato in Italia quasi 6 mila persone con il coinvolgimento di 230 aziende e un tasso d’inserimento professionale dell’89% a tre mesi dal completamento dei corsi.

“La forza di iniziative come questa è il ruolo centrale affidato al personale delle aziende – sottolinea Gianluca Sabatini, Responsabile Sviluppo e Formazione di ELIS -. Quando sono innanzitutto loro a dialogare con i ragazzi, abbiamo studenti più motivati e consapevoli delle opportunità offerte dal mondo del lavoro”.

Il programma del progetto

Il programma prevede diverse tipologie di incontri con gli studenti a partire dalle strutture scolastiche fino ad arrivare agli appuntamenti presso la MAN Academy e le Officine stesse dove si svolgeranno gli stage.

Nel complesso, in questa prima esperienza sono coinvolti circa 150 studenti e il tutto terminerà entro il mese di aprile così da non interferire con la preparazione degli esami di maturità.

L’obiettivo è individuare tre diverse tipologie di figure professionali: tecnici riparatori, addetti all’accettazione e responsabili di magazzino. Per chi vorrà dare seguito al progetto è previsto uno stage postdiploma.

Coinvolta anche la MAN Academy

Prima dello svolgimento delle varie attività del progetto, i formatori della MAN Academy hanno preso parte a una vera e propria formazione mirata a preparare l’incontro e il dialogo con le nuove generazioni. Inoltre ELIS, fedele al suo fondamentale ruolo di facilitatore di questo incontro tra azienda e scuole, ha curato direttamente la preparazione dei docenti scolastici referenti del progetto, per supportarli nella gestione delle attività e contribuire allo sviluppo e alla crescita degli studenti verso il loro futuro ingresso nel mondo del lavoro.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X