mercoledì, 28 Febbraio 2024
HomeVeicoliI nuovo Ducato, Doblò e Scudo di Fiat Professional: soluzioni innovative e...

I nuovo Ducato, Doblò e Scudo di Fiat Professional: soluzioni innovative e inclusive per tutti

FIAT Professional rivela la sua nuova gamma: nuovi powertrain, un nuovo design, nuovi sistemi di connettività, ADAS di nuova generazione per i nuovi Fiat Professional Ducato, Doblò e Scudo

Dopo il lancio ufficiale dei nuovi modelli E-Ducato, E-Doblò ed E-Scudo 2024 e delle loro versioni a motore endotermico durante lo “Stellantis Commercial Vehicles Ambition Day”, Fiat Professional inizia le vendite della sua nuova gamma in Europa: ordini aperti da novembre in Italia e Francia, per proseguire poi in Germania, Benelux, Spagna, Portogallo, Paesi Bassi, Polonia, Regno Unito e Austria.

 

“Da 120 anni, la missione di FIAT Professional è quella di stare vicino ai nostri clienti, privilegiando reti e soluzioni dedicate. Come parte del Gruppo Stellantis, puntiamo ad aumentare le partnership facendo leva su una rete più grande, espandendoci oltre la nostra leadership in Europa e in Sud America, verso nuove regioni come la MEA. Nel 2024, introdurremo una nuova gamma, con inclusi i veicoli FIAT Professional Ducato, Doblò e Scudo. Questi veicoli rappresentano una nuova generazione e offrono soluzioni più innovative, sostenibili ed elettriche per le imprese del futuro. FIAT Professional ha una storia pioneristica di tecnologie sempre più ecologiche ed efficienti, specialmente con il nostro fiore all’occhiello, il Ducato, che è stato il vero leader del mercato per 8 anni consecutivi dal 2014 al 2021, grazie alle sue constanti evoluzioni e innovazioni. Oggi, siamo entusiasti di annunciare il primo Ducato BEV di nostra produzione, come prova del nostro costante impegno per un futuro migliore. La nostra attenzione è sempre rivolta a soluzioni di mobilità favorevoli alla nostra mission e inclusive per tutti” ha spiegato Olivier Francois, il CEO di FIAT & FIAT Professional e il CMO di Stellantis Global.

FIAT Professional rivela la sua nuova gamma

La nuova gamma di FIAT Professional è stata presentata in Italia, a Balocco – nel Proving Ground di Stellantis, durante l’evento “Stellantis Commercial Vehicle Ambition Day”, una pietra miliare del piano strategico di Stellantis e un’opportunità ideale per rivelare la strategia e le ambizioni del Commercial Vehicle Business Unit, insieme alla rinnovata linea di prodotti C-Van, D-Van, e E-Van di tutti i marchi.

Il nuovo Fiat Professional Ducato

Il nuovo Ducato è leader globale, distribuito in oltre 80 paesi in tutto il mondo, e si attesta come uno dei modelli più venduti nella storia di FIAT, con una produzione che ha superato i 3,5 milioni di veicoli in quarant’anni. Grazie alle sue continue innovazioni, il Ducato ha consolidato la sua leadership nel settore, mantenendo una posizione di primo piano sul mercato per ben 8 anni consecutivi, dal 2014 al 2021, ottenendo costanti successi commerciali.

Design efficiente e versatile

Il design efficiente e il concetto versatile del Ducato lo rendono uno dei veicoli più affidabili e apprezzati, sia tra i professionisti che tra i convertitori. Anche quest’anno, il Ducato è stato scelto come la miglior base per i camper.

Il nuovo Ducato non solo mira a confermare la sua posizione di leader, ma si impegna anche nel miglioramento continuo per essere sempre pronto ad affrontare ogni missione e soddisfare le esigenze dei clienti. La sua nuova versione completamente elettrica, dotata di nuovi contenuti di sicurezza, comfort e tecnologia, rappresenta un approccio multienergetico. Il prezzo ridotto del 25% rende il nuovo Ducato accessibile a tutti, in linea con la missione del marchio di essere vicino ai propri clienti.

Disponibile anche E-Ducato, la versione elettrica di Fiat Professional

In linea con le tendenze di mercato e l’industria in crescita, il Ducato sfida il settore commerciale dei veicoli con la sua versione interamente elettrica. La gamma rinnovata di motori, inclusa la versione completamente elettrica “in-house”, offre la migliore autonomia della categoria, un nuovo design esterno e interno, e una riduzione fino al 9% nei consumi di carburante e nelle emissioni di CO2 rispetto alla generazione precedente.

Il sistema di ricarica del nuovo E-Ducato è completamente innovativo, con due caricabatterie di bordo standard che consentono una ricarica rapida della batteria in soli 55 minuti. Le tre modalità di guida – Eco, Normal, Power – assicurano un equilibrio ottimale tra prestazioni e autonomia, con una capacità di carico fino a 17 m3 e un carico utile fino a 1.500 kg indipendentemente dal motore scelto.

Il nuovo E-Ducato introduce una serie completa di nuovi sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) grazie alla sua nuova architettura elettrica. Questi includono il Full Brake Control, il Traffic Sign Recognition, il Lane Departure Warning, l’Attention Assist, l’Intelligent Speed Assist e molte altre funzionalità di guida autonoma, posizionando il veicolo al livello 2 di guida autonoma.

Gli interni del nuovo E-Ducato subiscono una vera e propria rivoluzione, migliorando la qualità della vita a bordo e la praticità d’uso. Caratteristiche come il sistema Keyless Entry & Go, il cruscotto digitale da 7″, il sistema di radionavigazione da 10″ e altre migliorie rendono l’esperienza di guida più confortevole e moderna.

Gli aggiornamenti esterni, concentrati sulla parte anteriore del veicolo, mantengono l’aspetto distintivo del Ducato, mentre le nuove tecnologie, come i fari Full LED, contribuiscono a migliorare la visibilità notturna. In sintesi, il nuovo E-Ducato rappresenta un passo avanti significativo nel settore dei veicoli commerciali, offrendo un mix eccellente di innovazione, sostenibilità e praticità.

Rinnovati anche E-Doblò e Doblò

Grazie a soluzioni innovative che rendono la guida cittadina meno stressante e più sicura, il nuovo Doblò si presenta come il compagno ideale per i professionisti. Entrambe le versioni, Doblò ed E-Doblò, mantengono il loro appeal grazie a nuove caratteristiche progettate per rispondere alle esigenze e alle nuove tendenze di mobilità dei clienti. Ciò include un design rinnovato, un piacere di guida ottimizzato e un focus sulla sicurezza, oltre a un aggiornamento della versione BEV che offre un’autonomia fino a 330 km, integrando una pompa di calore per migliorare efficienza e comfort durante la guida.

Nuovo Doblò: versatilità e flessibilità

Il nuovo Doblò si presenta come un veicolo versatile, spazioso e flessibile, senza compromessi tra modernità e comodità. L’E-Doblò, con la sua offerta aggiornata, continua a guidare l’innovazione nel mercato dei veicoli elettrici mantenendo la leadership della generazione attuale.

La nuova generazione di BEV del Doblò cerca di affermarsi nel mondo della mobilità elettrica, presentando un motore completamente elettrico sempre più efficiente che offre un’impressionante autonomia di 330 km nel ciclo combinato WLTP e zero emissioni di CO2 durante la guida. Con una velocità massima di 135 km/h e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 11,2 secondi, il veicolo offre prestazioni notevoli. La nuova versione BEV è dotata di levette per la selezione della frenata rigenerativa e offre tre modalità di guida: Normal, Eco e Power.

L’innovativa pompa di calore sul nuovo E-Doblò migliora il comfort dei passeggeri e contribuisce all’efficienza del veicolo, incrementando così l’autonomia complessiva. Grazie a un caricatore integrato da 7,4 kW e a un opzionale caricatore trifase da 11 kW, la ricarica del veicolo è efficiente indipendentemente dall’infrastruttura disponibile. La ricarica rapida DC standard consente di ricaricare l’80% della batteria in soli 30 minuti.

La tecnologia a bordo del Doblò

Il Doblò è dotato della “Magic Plug”, una presa elettrica utile per svariate esigenze, come collegare apparecchiature o attrezzature speciali. In termini di sicurezza, l’innovativo “Magic Mirror” è migliorato grazie a un nuovo specchietto retrovisore digitale con due telecamere che offrono al conducente una visione più sicura durante le manovre.

Le caratteristiche di sicurezza, inclusi gli ADAS, sono di serie sia sul Doblò che sull’E-Doblò, garantendo il massimo comfort e sicurezza durante il viaggio. Esteticamente, il Doblò presenta un nuovo stile anteriore, nuovi fari ecoLED e nuovi colori di carrozzeria. Gli interni sono stati rinnovati con un nuovo stile per il volante, nuovi tessuti per i sedili e una maggiore attenzione al comfort acustico.

Il nuovo Doblò offre anche nuove tecnologie di connettività e infotainment, come la “Smartphone Station” che consente di controllare ogni dispositivo di infotainment con il proprio smartphone. La radio Touch da 10” e la radio Uconnect touchscreen a colori da 10” migliorano l’esperienza di guida e offrono una connettività avanzata con Apple CarPlay e Android Auto™. Combinati con un display digitale da 10”, offrono un’esperienza personalizzata e informativa.

Design rinnovato per il Nuovo Scudo che diventa anche elettrico

Il nuovo Scudo presenta un design rinnovato, maggiore efficienza, avanzata connettività e sofisticati strumenti di ausilio alla guida. Conserva la sua robustezza, versatilità e piacere di guida, caratteristiche che lo hanno reso un punto di riferimento tra i professionisti.

Il veicolo si distingue per la sua modernità, con un powertrain 100% elettrico e un motore diesel di ultima generazione. Per rispondere alle esigenze di una clientela diversificata, composta da professionisti che considerano il veicolo come uno strumento di lavoro primario, il nuovo Scudo è dotato di caratteristiche che lo posizionano come il migliore nella sua categoria.

Dal punto di vista estetico, presenta un nuovo stile frontale, fari full-LED ridisegnati e un inedito colore della carrozzeria Titanium Grey. Gli interni sono stati rivisitati con un quadro elettrico completamente nuovo, un vano portaoggetti migliorato e un nuovo design per pomello del cambio e volante.

La posizione di guida è stata migliorata per garantire maggiore comfort e praticità, con un nuovo design per cruscotto e volante. Il quadro comandi digitale e lo schermo touchscreen centrale da 10″ favoriscono un’interazione confortevole tra conducente e veicolo.

Nuovo Scudo: spazioso e confortevole

I vani portaoggetti sono ora più spaziosi, specialmente nella parte superiore della plancia e sul bracciolo centrale. Un design intelligente dei portabicchieri alle estremità del cruscotto consente di posizionare lo smartphone in posizione verticale.

Con un’altezza di soli 190 cm, il volume è notevolmente spazioso e offre fino a 6,6 m3 di capacità di carico e una carico utile fino a 1,4 tonnellate. La guida confortevole e la compattezza dello Scudo consentono ai professionisti di affrontare le giornate di lavoro senza stress, anche nei viaggi più lunghi. La gamma di furgoni Scudo comprende diverse versioni, lunghezze e soluzioni di carico per soddisfare le esigenze specifiche dei professionisti.

Il nuovo Scudo presenta un sistema avanzato per il carico di materiali ingombranti, evidenziando la sua versatilità unica. Con la funzionalità “Magic Cargo”, i professionisti possono estendere l’area di carico fino a 3,67 m nella versione standard e fino a 4,02 m nella versione Maxi. Il sedile anteriore è regolabile e può essere utilizzato come tavolo per computer o come supporto per pranzare. Inoltre, offre diversi vani funzionali, inclusi un portaoggetti centrale superiore più ampio e portabicchieri più grandi su entrambi i lati.

Il nuovo E-Scudo, la versione elettrica dalla prestazioni ottimali

Il nuovo E-Scudo, grazie al suo motore elettrico da 100 kW, offre prestazioni ottimali in qualsiasi situazione di carico, consentendo una velocità massima di 130 km/h. L’autonomia massima garantita varia a seconda della batteria scelta, con la batteria da 50 kWh che offre fino a 224 km e la batteria da 75 kWh che offre fino a 350 km nel ciclo misto WLTP.

Il veicolo elettrico offre tempi di ricarica ridotti e un’impronta di carbonio quasi nulla. La frenata rigenerativa contribuisce a ottimizzare l’autonomia, con quattro schemi di rigenerazione attivabili tramite levette dietro al volante.

Il nuovo Scudo offre anche una vasta gamma di motori diesel di ultima generazione, con tre livelli di potenza e opzioni di trasmissione manuale o automatica a 8 rapporti. La versione elettrica presenta un carico utile fino a 1,25 tonnellate, mentre la versione diesel può raggiungere quasi 1,4 tonnellate.

Connettività e infotainment del Nuovo Scudo

Il nuovo FIAT Professional Scudo si presenta con nuove funzionalità di connettività e infotainment, fondamentali per agevolare i professionisti nelle sfide quotidiane del loro lavoro. Tra le novità, spiccano i nuovi scomparti, appositamente progettati per ospitare uno o più smartphone.

La radio di serie è dotata di un touchscreen DAB da 5″ con una porta USB integrata; il sistema di infotainment opzionale, disponibile con o senza navigazione integrata, presenta un display touchscreen a colori da 10″, un sistema DAB per auto, un lettore MP3, 4 ingressi USB e connessione WiFi. La compatibilità con Apple CarPlay e Android Auto™ permette ai conducenti di rimanere connessi in modo sicuro, utilizzando le funzionalità del proprio smartphone senza distrazioni. Apple CarPlay offre il controllo vocale Siri e integrazione con i comandi del veicolo, mentre Android Auto™ visualizza le app direttamente sullo schermo della radio, facilitando l’accesso a contenuti come Google Maps e Google Play Music in modo sicuro e intuitivo.

Per quanto riguarda gli assistenti alla guida, la nuova funzionalità “Magic Mirror” introduce uno specchietto retrovisore digitale che mostra due visuali diverse, consentendo al conducente di effettuare manovre in sicurezza. Le immagini provengono da telecamere posizionate sotto lo specchietto laterale destro e sopra le portiere posteriori, offrendo una visuale posteriore durante la guida e una laterale per monitorare l’area cieca sul lato destro.

Il nuovo Scudo è equipaggiato di serie con sistemi avanzati di assistenza alla guida (ADAS) per massimizzare il comfort e la sicurezza durante il viaggio. Tra questi, l’Intelligent Speed Assist (ISA) con riconoscimento dei limiti, il sistema Driver Attention Alert, il Lane Keep Assist che individua i bordi della strada e avverte se il veicolo sta uscendo dalla corsia, l’Emergency Braking System con rilevamento di pedoni e ciclisti, e l’Intelligent Speed Assist per rispettare i limiti di velocità.

I nuovi Ducato, Doblò e Scudo saranno al 100% connessi e dotati di Uconnect TM Services

Nei nuovi modelli Ducato, Doblò e Scudo, la connettività al 100% e i servizi UconnectTM sono implementati per massimizzare l’efficienza del veicolo.

La funzionalità Send&Go consente ai clienti di inviare in anticipo la destinazione desiderata al sistema di Infotainment direttamente dal proprio smartphone, semplificando il raggiungimento della meta tramite il sistema di navigazione integrato e fornendo costante monitoraggio della carica residua della batteria.

Attraverso l’app Fiat, è possibile gestire diverse funzioni a distanza, tra cui la localizzazione del veicolo e la gestione del blocco e sblocco delle porte. Per un maggiore comfort, gli interni dei veicoli elettrici possono essere preriscaldati o raffreddati in base alle condizioni climatiche. I servizi connessi consentono ai clienti di condividere la posizione GPS del veicolo e di richiedere assistenza da un operatore in tempo reale in caso di necessità o di ricevere notifiche immediate in caso di tentativo di furto o sequestro del veicolo.

Manutenzione preventiva e ottimizzazione dei tempi di lavoro con Free2move

Oltre all’E-Call, tutti i veicoli sono dotati di un pacchetto esclusivo di manutenzione preventiva di serie. Attraverso l’app Fiat o il portale web di FIAT Professional, i clienti possono accedere alle informazioni del proprio veicolo, facilitando la pianificazione preventiva della manutenzione.

L’offerta è completata da pacchetti di connettività appositamente studiati per le esigenze dei lavoratori, adatti a ditte individuali e grandi flotte. Per ottimizzare tempi di lavoro e viaggio, sono disponibili tre livelli di servizi connessi. Il primo livello, gestione dei compiti, consente ai gestori di flotte di assegnare compiti agli autisti, con notifiche in tempo reale sul veicolo e aggiornamenti sull’avanzamento dei compiti. Il secondo livello, gestione delle attività con ottimizzazione del percorso, include il riordino delle attività tramite algoritmo per ridurre la distanza percorsa. Per le flotte di veicoli elettrici, il terzo livello, gestione dei compiti con ottimizzazione del percorso per i veicoli elettrici, valuta la carica del veicolo e inserisce soste di ricarica se necessario. Queste funzionalità sono gestibili tramite il portale Free2move.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X