domenica, 4 Dicembre 2022
HomeBlogIl DorsaleCinque Stelle e Lega: follia di una politica che porta gli italiani verso...

Cinque Stelle e Lega: follia di una politica che porta gli italiani verso il baratro

Un deficit  pubblico di 2500 miliardi, 110 miliardi di evasione fiscale, 105 miliardi per truffe e corruzione, un miliardo e 50 milioni di crediti non incassati dalla Agenzia delle Entrate. Il PNRR, sicuramente messo in discussione dopo l’annegamento politico di Draghi, da parte di due partiti condotti e composti da politici folli, incompetenti, vergognosamente sleali: la Lega con il “misero” Salvini e i 5 Stelle con gli “statisti” Conte e Grillo. Hanno creato una destabilizzazione politica/economica inimmaginabile. Stiamo camminando sopra una lastra di ghiaccio sottile, che prima o poi si romperà facendo annegare  molti settori del “Sistema Italia” che  porterà a scontri sociali per mancanza di lavoro.

Con un quadro del genere era  possibile  privare gli Italiani, in un contesto geopolitico così complesso e rischioso, dell’unico uomo che rappresentava la garanzia tecnico politica per avere dalla UE i fondi del PNRR e per mettere in campo le riforme richieste dall’Europa? Una figura la cui personalità internazionale aveva superato ogni barriera di diffidenza accumulata negli anni scorsi  dai precedenti leader politici italiani, causa la loro  bassa reputazione ed il loro comportamento non autorevole, dimostrato  più di una volta.

Italia fuori dai giochi europei, a causa della stupidità politica, non solo dei “sicari politici” Conte e Salvini, ma anche di gente come Letta che cercava le larghe intese con i 5 Stelle, per  ottenere  la  liberalizzazione delle droghe e il diritto di cittadinanza facile.

Anche in questa crisi davvero inspiegabile si è visto quale sia il peso politico di  quel pulviscolo di partitini che solo in Italia, hanno la sopravvivenza causa una legge elettorale obsoleta. Non  credo che questo  sia uno scenario politico normale. Una serie di incompetenti, arroganti e falliti politicamente stanno portando gli Italiani verso una situazione impensabile e inaccettabile.

Bisognerebbe avere poteri speciali, come quelli di Putin, per eliminare dalla scena politica, senza violenza, politici così bipolari dal punto di vista della consapevolezza. Pensano solo alla loro sopravvivenza, al loro posto, ai loro interessi. Mi auguro che spariscano dalla scena politica italiana, sempre che non succeda qualcosa di strano nel frattempo. Mi auguro che l’Unione Europea invii i commissari come hanno inviato in Grecia.

Avete visto lo spread dove è finito, avete visto la borsa cosa ha perso? Chi ha risparmi amministrati  ha visto cosa hanno perso?  Sapete dei rincari del gas e dell’energia elettrica? Sapete del ritorno del Covid e di altre malattie legate ai cambiamenti climatici? Sapete a che livello di inflazione siamo arrivati? Conoscete quali sono i rialzi dei tassi bancari? Sapete quanti medici mancano negli Ospedali? Avete sentito parlare della siccità che ci ha colpito? Sapete che la dispersione delle tubazioni pubbliche che portano l’acqua è pari al 40% del liquido trasportato? Sapete che Roma è la prima città al mondo come sporcizia? Sapete che solo in Italia i cinghiali girano liberamente per le città? Sapete che le immondizie dell’Italia vanno in Germania a  caro prezzo e servono per produrre energia alternativa? Da noi, politici stolti e privi di cultura vietano, per principio, la realizzazione di inceneritori che abbiano la tecnologia di produrre energie alternative. Avete mai approfondito il progetto di recupero degli scarti del Comune di Brescia modello tecnologico virtuoso per produrre energie alternative? Sapete che quasi 200.000 imprese italiane sono controllate dalla mafia e dall’ndrangheta? (fonte libro “Complici e colpevoli” ed. Mondadori).

Sapete che l’Italia è in guerra, per difendere l’Ucraina dall’attacco della Russia, attraverso gli impegni assunti con la NATO e con l’UE?  Sapete quanti sono gli immigrati sbarcati al sud ad oggi? Sapete quanti sono i profughi ucraini  accolti dall’Italia? Sapete quante sono le aziende in stato di crisi, le cui pratiche sono ferme al Ministero dell’Industria, usando a manetta la cassa integrazione, perché la politica non sa affrontare le diverse situazioni? Sapete quanti sono stati i miliardi truffati con i superbonus? ….”Solo” più di 5.
Mi dovrebbero spiegare, per questa megatruffa, come lo Stato ha potuto pagare  senza che nessuno si sia accorto per tempo del raggiro crriminale. Sapete quante sono le persone che hanno ricevuto il reddito di cittadinanza senza averne diritto? Tra gennaio e marzo 2022 è stato revocato il beneficio a 18.369 nuclei e sono decaduti dal diritto 144.586 nuclei (fonte ministeriale).

L’importo truffato sale a 200 milioni di euro. Sapete quanti soldi ha stanziato la Legge Caltabia per costruire nelle carceri “I nidi d’amore” senza pensare minimamente come recuperare migliaia di giovani detenuti tossicodipendenti, che continuano ad esserlo perché nelle carceri la droga sembra non avere problemi di circolazione?

Ecco alcuni dei problemi che pochissimi italiani conoscono e che Mario Draghi e  il suo  governo si accingevano a cercare di  risolvere oltre a realizzare le riforme richieste per avere le altre tranches del PNRR. Quindi mi pare evidente che “gentaglia politica” come quella della Lega e dei 5 Stelle e per taluni aspetti anche del PD, dovrebbe restare fuori dal Parlamento attraverso il non voto di italiani intelligenti.

Molte saranno le schede bianche e molta sarà la gente che non andrà a votare.

Per contro vi invito ad andare a votare e scrivere nella scheda DRAGHI.

Sarà scheda nulla ma almeno diventerà una forma di protesta contro questi irresponsabili della politica. Prevedo che dalle prossime elezioni non si otterrà una maggiornaza che potrà governare, anche se FDI, che è fuori dalle responsabilità apparenti per puro caso, sostiene che sarà il partito leader che pensa di essere in grado di governare il Paese, solo perché i sondaggi la danno in testa.

Vedremo chi si fiderà di una massa di “facinorosi” inesperti che circondano Meloni, senza arte ne parte. Registro e segnalo l’impreparazione dei vari personaggi, i quali non solo non conoscono le lingue per avere la possibilità di interagire con i colleghi europei, ma non conoscono nemmeno l’italiano. Molti parlano un ottimo romanesco. Poi l’esperienza internazionale straripa da tutte le parti: ve la vedete Meloni  trattare con gli altri politici europei? Certo si dice “se Di Maio ha fatto il ministro degli esteri, tutti possono fare i ministri”. Allora è proprio finita. Diventeremo ufficialmente, dopo la decapitazione di Draghi e le conseguenti elezioni, il Paese degli incapaci,degli impreparati, della mafia, dell’inefficienza,dell’inaffidabilità.  Un rischio annunciato di catastrofe politica ed economica, la fine della nostra Bella Italia per colpa di questi imbecilli che vorrei prendere a calci in culo, ad uno ad uno. Ma una cosa suggerisco agli italiani che la pensano come me: preparatevi delle uova e andate a lanciarle nei comizi che terranno i buffoni della Lega e dei 5 Stelle. Qualche uovo riservatelo anche per il PD e per gli uomini più ridicoli di FDO. Per Forza Italia non occorre: le uova se le tireranno fra di loro.

X