giovedì, 13 Giugno 2024
HomeAftermarketPrometeon lancia un nuovo pneumatico per rimorchi

Prometeon lancia un nuovo pneumatico per rimorchi

H02 PRO Trailer di Prometeon è la nuova linea di pneumatici destinata all’equipaggiamento di semirimorchi per grandi volumi e grandi carichi

Si allarga la famiglia Serie 02 a marchio PIRELLI: arriva H02 PRO Trailer. Già disponibile in Europa e Turchia nelle misure 435/50R19.5 e 445/45R19.5, la linea H02 PRO Trailer beneficia delle innovazioni tecnologiche della Serie 02 “Prometeon Engineered” ed è stata progettata per offrire la massima efficienza e l’ottimizzazione dei costi operativi. Offre nuovi standard di sicurezza e capacità di carico e una categoria relativa al consumo di carburante che ora è la Classe A per la 435/50 e la Classe B per la 445/45.

H02 PRO Trailer di Prometeon

Nel confronto con la linea precedente, aumenta la sicurezza (+20%, grazie a maggiore aderenza sul bagnato, omologazione 3PMSF e nuovo disegno del battistrada), migliorano la capacità di carico (+10%, fino a 10 tonnellate per asse) e la resistenza al rotolamento (-20%) per un minor consumo carburante, sono più agevoli le operazioni di montaggio (+20%).

Rispetto agli altri pneumatici, H02 Pro Trailer è best in class con la misura 435/50 R 19.5 per categoria relativa al consumo di carburante, aderenza sul bagnato e rumore esterno di rotolamento, mentre la misura 445/45 R 19.5 è best in class per l’indice di carico (che passa da 160 a 164), oltre a essere l’unica tra i competitor premium ad avere marcatura 3PMSF e sensore RFID.

Come tutti i prodotti della Serie 02, infatti, anche la linea H02 PRO Trailer ha la marcatura invernale 3PMSF (apponibile sul pneumatico solo dopo il superamento di uno specifico test definito nella UN Regulation No. 117), è dotata di sensore RFID (Radio Frequency Identification Device) ed è omologata dai maggiori costruttori di veicoli europei.

Le altre innovazioni di H02 PRO Trailer di Prometeon

Tra le innovazioni che contraddistinguono H02 PRO Trailer vanno citate anche:

  • SWITe (Spiral Wire Technology) – Le corde della cintura spiralata a zero gradi presentano una nuova geometria e un diametro maggiorato, a vantaggio di durabilità e resistenza;
  • HR4B (High Resistance 4 Belts) – Configurazione del pacco cinture progettata per massimizzare la flessibilità e la resistenza strutturale della carcassa a vantaggio di guidabilità, durata e ricostruibilità;
  • SHTB (Super High Tensile Belt) – Cordicelle realizzate con acciaio ad elevata resistenza che conferiscono elevata flessibilità e prevengono la propagazione della corrosione, garantendo integrità e longevità della carcassa;
    COBe (Cross Over Bead) – Il tallone rinforzato, in abbinamento alla nuova geometria dei fili metallici, conferisce grande flessibilità, resistenza ed elevata capacità di carico;
  • DLTC (Dual Layer Tread Compound) – Lo strato esterno consente alto chilometraggio, tenuta di strada e ridotti spazi di frenata; lo strato interno favorisce una limitata generazione di calore, una bassa rolling resistance e una maggiore integrità del battistrada.

Dispone di sei scanalature longitudinali per favorire un’usura omogenea, con le due più esterne che sono più larghe per assicurare un efficiente drenaggio dell’acqua e una migliore guidabilità; le quattro scanalature centrali sono più strette per aumentare la rigidità del battistrada e garantire la massima resa chilometrica e il minor consumo di carburante, senza compromessi nelle prestazioni sul bagnato.

Le costole del battistrada dispongono di particolari “camini cilindrici” che promuovono la stabilità e la frenata su fondi bagnati, mentre gli incavi centrali sono a geometria variabile per offrire un’elevata guidabilità sul bagnato per tutta la durata della vita del pneumatico e una bassa generazione di rumore per un migliore comfort acustico esterno.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X