domenica, 21 Aprile 2024
HomeEventiTranspotec e NME, a Fiera Milano focus sulla mobilità del futuro

Transpotec e NME, a Fiera Milano focus sulla mobilità del futuro

Fiera Milano presenta le nuove edizioni di Transpotec Logitec e Next Mobility Exibition. Due manifestazioni che mantengono la loro verticalità ma che si intrecceranno nell’affrontare temi comuni ad entrambi: sostenibilità, innovazione e formazione. Due appuntamenti che di propongono di diventare il luogo di incontro ideale per riflettere sulla mobilità merci e persone del futuro. L’appuntamento è in Fiera Milano dall’8 al’11 maggio 2024

Si terranno in contemporanea nei padiglioni di Fiera Milano a maggio, conservando due anime distinte ma integrando dibattiti su temi e punti di contatto tra i due settori. Transpotec Logitec, evento leader in Italia per l’autotrasporto e la logistica, e NME – Next Mobility Exhibition, la manifestazione dedicata a mezzi, soluzioni, politiche e tecnologie per un sistema di mobilità sostenibile, riuniranno il mondo della mobilità sostenibile per le merci e le persone.

Fiera Milano presenta le nuove edizioni di Transpotec Logitec e Next Mobility Exibition

“Il trasporto merci e la mobilità delle persone rappresentano due mercati separati, con modalità proprie e logiche specifiche, ma sono oggi accomunati dalla sfida della transizione energetica” – ha spiegato Simona Greco, Direttore Manifestazioni di Fiera Milano. – “In quest’ottica abbiamo unito nelle stesse date Transpotec Logitec e NME – Next Mobility Exhibition, per raccontare con più forza le urgenze comuni, ma anche il contributo che la loro innovazione può offrire. Oggi abbiamo in casa più di 400 aziende, ma il nostro obiettivo è ospitarne il prossimo maggio 500, mettendo così a disposizione degli operatori un panorama completo di mezzi, servizi e soluzioni, utili per dimostrare la centralità di questi settori per l’intera società”.

Transpotec Logitec 2024, occasione di confronto per il mercato del trasporto merci e della logistica

Primo segnale positivo per l’edizione 2024 di Transpotec Logitec è la fiducia che il mercato ha riservato all’appuntamento meneghino. A partire dalla conferma di partecipazione delle Otto Sorelle, le 0tto grandi case costruttrici di veicoli pesanti: presenti dunque, DAF Veicoli Industriali, Daimler Truck Italia, Ford Trucks Italia, Italscania, IVECO, Man Truck & Bus Italia, Renault Trucks Italia e Volvo Trucks Italia che porteranno in fiera le loro soluzioni di trasporto sostenibile.

Grande ritorno anche per i produttori di rimorchi e semirimorchi, in tutti i diversi allestimenti, dai furgonati alle cisterne, dai ribaltabili a quelli per il trasporto a temperatura controllata. Anche in questo campo sono già confermati brand di stampo internazionale come IFAC, Koegel Italia e Lecitrailer.

Spazio anche ai veicoli commerciali leggeri con la presenza di IVECO, Koelliker, MAN e Renault.

I village dedicati a logistica e aftermarket

Novità di questa nuova edizione di Traspotec Logitec è la Last Mile -Microvan & cargo bike area, all’interno del padiglione 10, che si focalizzerà sull’offerta dedicata all’ultimo miglio sia attraverso l’esposizione di soluzioni innovative per il trasporto delle merci nelle aree urbane, tra le quali appunto cargo bike o microvan, sia attraverso un’area dedicata ai test drive.

Riconfermano la loro presenza anche il Logistic Village, a cura di FIAP, uno spazio di incontro e confronto, dove Aziende dell’Autotrasporto professionale e della Logistica, la Committenza e le Istituzioni, sia nazionali sia europee, si incontreranno per approfondire tematiche di natura politica, economica, normativa e tecnologica che influenzeranno in settore nel breve e medio termine, e l’Aftermarket Village che ospiterà una collettiva di aziende italiane ed estere interamente dedicata alle realtà del postvendita per il veicolo commerciale e industriale.

Spazio poi, nell’area esterna, ai test drive e alla Piazza dell’Usato.

Un ricco programma di eventi

E accanto all’offerta espositiva un ricco calendario di eventi, incontri, dibattiti e momenti di confronto sulle tematiche più interessanti e attuali per tutti i professionisti del settore, dalla sostenibilità, all’innovazione tecnologica alla formazione.

Perché quello che è emerso è l’esigenza di sensibilizzare verso nuovi comportamenti di trasporto, non solo da parte degli utenti finali e dei consumatori, ma anche di tutta la filiera della mobilità, dai legislatori, ai produttori di veicoli a chi si occupa di infrastrutture e formazione.

NME – Next Mobility Exhibition, una riflessione sul futuro del trasporto persone

Dedicata a mezzi, soluzioni, politiche e tecnologie per un sistema di mobilità collettiva sostenibile, NME si terrà a Fiera Milano dall’8 al 10 maggio 2024.

“Viviamo in un momento di profonda trasformazione sociale che si riflette sul nostro modo di vivere, di interagire con gli altri e anche di spostarci. In un contesto di cambiamento così veloce, i sistemi di trasporto dovranno mostrarsi capaci di garantire una transizione verso modelli di mobilità inclusivi ed economicamente sostenibili, capaci di trasformare la sfida ambientale in un’opportunità di sviluppo. L’innesco potrà avvenire, da una parte, per effetto di un cambiamento dei comportamenti individuali (ad es. la rinuncia al possesso dei mezzi e una maggiore propensione alla condivisione) e, dall’altra, dallo sfruttamento delle opportunità tecnologiche per sviluppare un’offerta di trasporto che consenta scelte razionali e convenienti tanto per gli individui che per sostenibilità collettiva” – ha detto Pierluigi Coppola, professore di Pianificazione dei Trasporti al Politecnico di Milano.

Al centro della proposta fieristica, mezzi, soluzioni, prodotti e politiche che guardano al futuro, affiancati da un ricco palinsesto di convegni e workshop dedicati alle tematiche più calde dei due settori. Tre giorni per mettere al centro dell’attenzione l’innovazione tecnologica di mezzi e sistemi di trasporto chiamati a rispondere alle sfide poste dalla Comunità Europea: transizione energetica, transizione digitale e la conseguente riorganizzazione della propria struttura organizzativa, con il fine ultimo di spostare una quota modale della mobilità privata al trasporto pubblico locale.

Appuntamento dunque a Fiera Milano dall’8 all’11 maggio 2024!

 

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X