martedì, 27 Febbraio 2024
HomeAftermarketDKV lancia la nuova carta ibrida DKV CARD+CHARGE

DKV lancia la nuova carta ibrida DKV CARD+CHARGE

Lo scorso 14 aprile DKV Euro Service ha lanciato la nuova carta carburante e servizi DKV CARD +CHARGE. La nuova carta ibrida è ora disponibile ed i clienti DKV possono utilizzarla in oltre 2000 stazioni di servizio in Germania per ricaricare i propri veicoli elettrici, qualunque sia l’operatore. Possono inoltre utilizzare la carta per accedere ai 55.300 punti di accettazione (40.300 dei quali stazioni di servizio) e DKV sta estendendo la rete di accettazione dei punti di ricarica ad altri paesi.
Per celebrare il lancio della nuova carta, DKV ha organizzato l’Electromobility Open Day presso il quartier generale di Ratingen, Germania: veicoli elettrici e ibridi di BMW, Renault e Mitsubishi hanno fatto parte per l’occasione della flotta dei veicoli aziendali, e dipendenti e rappresentanti della stampa hanno avuto la possibilità di sperimentare la carta ibrida DKV, scoprire la praticità dei veicoli elettrici e di mettersi alla prova con un test drive.
La DKV CARD +CHARGE combina più tecnologie: a seconda dell’operatore della stazione di ricarica, gli utenti possono accreditarsi tramite il chip RFID contenuto nella carta o tramite il QR Code letto dalla DKV App +CHARGE. “Fino ad oggi le possibilità di ricarica erano limitate ai punti di ricarica installati presso la sede aziendale o al network gestito dal fornitore di energia locale o regionale” afferma Alexander Hufnagl, DKV Managing Director “con DKV CARD +CHARGE stiamo integrando la vasta schiera di diversi fornitori in un’unica estesa rete”.

X