sabato, 10 Giugno 2023
HomeUltim'oraCNH Industrial, investimento per ricerca e sviluppo a Coëx

CNH Industrial, investimento per ricerca e sviluppo a Coëx

L’azienda ha deciso di ampliare le sue attività di produzione e ricerca presso lo stabilimento di Coëx

Nel corso dei prossimi due anni CNH Industrial investirà 21,4 milioni di euro nel suo stabilimento di produzione e centro di ricerca e sviluppo di Coëx, in Vandea (Francia). L’investimento è mirato ad ampliare le capacità produttive e di sviluppo prodotto della sede. “La sede di Coëx è riconosciuta a livello globale come un centro di eccellenza per le macchine da raccolta speciali ed esporta nel mondo il meglio del ‘Made in France’,” ha dichiarato Carlo Sisto, President EMEA di CNH Industrial.

Da oltre 70 anni, lo stabilimento New Holland di Coëx è all’avanguardia della tecnologia per la meccanizzazione della vendemmia e sviluppa e produce vendemmiatrici e macchine per la raccolta delle olive semoventi destinate all’esportazione in tutto il mondo. “Le macchine da raccolta speciali rappresentano un mercato chiave per l’azienda a livello globale e il nostro brand New Holland è il leader indiscusso del segmento,” ha aggiunto Sisto. Oggi New Holland ha introdotto la sua nuova gamma di trattori scavallanti, i TE6, sviluppati in collaborazione con la storica design house torinese Pininfarina.

Questi trattori versatili sono stati espressamente progettati per i vigneti stretti, come quelli della regione della Champagne. Tutte le macchine prodotte a Coëx sono certificate Origine France Garantie (Origine francese garantita) e anche la gamma TE6 è in via di certificazione. Questo impegno per l’eccellenza nel settore delle macchine da raccolta speciali è un altro esempio di come CNH Industrial persegue il suo Purpose Breaking New Ground a beneficio dei suoi clienti, gli agricoltori di tutto il mondo.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X