lunedì, 15 Luglio 2024
HomeInfrastrutture5G sull'Autostrada A23, via al progetto

5G sull’Autostrada A23, via al progetto

Cellnex Italia e Cellnex Austria insieme ad Autostrade per l’Italia (ASPI), Regione FVG con il supporto del Ministero delle Imprese e del Made in Italy (MIMIT), comunicano che contribuiranno allo sviluppo dell’infrastruttura 5G in Europa con uno studio di fattibilità finalizzato a garantire una copertura con tecnologia mobile 5G sulla tratta autostradale A23 che da Udine oltrepassa il confine austriaco.

Lo studio sarà finanziato al 50% dalla Commissione Europea e terminerà a giugno 2023 dopo 6 mesi di lavoro.

Come funziona il progetto

Zur Unterstützung der fortschrittlichen Nutzfahrzeugerprobung autonomer Fahrtechnologien hat ZF auf seiner Teststrecke in Jeversen (Niedersachsen) sein neues 5G-Campusnetz vorgestellt.

Cellnex Italia, capofila del progetto, insieme ad ASPI e Cellnex Austria, studieranno in collaborazione con la Regione FVG le opere necessarie per assicurare connettività 5G nel tratto transfrontaliero, con soluzioni 5G aperte a tutti gli operatori di telefonia mobile. Lo studio valuterà l’installazione di nuove torri di telecomunicazioni e la realizzazione di impianti DAS (Distributed Antenna System) dedicati ad assicurare copertura di segnale (dati e voce) su autostrada A23 Udine – Confine di Stato anche all’interno delle gallerie e su autobahn A2 Confine di Stato – Villach (Austria).

Gli impianti DAS sono costituiti da una rete di mini-antenne a minimo impatto visivo ed elettromagnetico e forniscono copertura indoor in ambienti speciali.

 

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X