giovedì, 30 Giugno 2022
HomeVeicoliYOKOHAMA: CONTINUA IL PROGETTO "FOREVER FOREST"

YOKOHAMA: CONTINUA IL PROGETTO “FOREVER FOREST”

Yokohama prosegue con grande impegno la realizzazione del progetto “Forever Forest”: lanciato lo scorso anno, questo programma ambientale promosso dalla casa madre giapponese prevede la piantumazione di oltre 500.000 alberi presso i propri stabilimenti produttivi sparsi in tutto il mondo entro il 2017, anno del centenario. Numerosi interventi sono già stati fatti presso i siti giapponesi ed ora anche la fabbrica filippina ha visto nascere il proprio bosco. L’intento del progetto “Forever Forest”, che Yokohama sta rispettando con puntualità, è quello di compensare le emissioni di gas serra derivanti dalla produzione di pneumatici attraverso la riforestazione di alcune aree, fonte di ossigeno.

Yokohama Tire Philippines è un’importante sito produttivo dedicato alla creazione di pneumatici vettura e SUV: questa cerimonia di piantumazione è stata la prima al di fuori del Giappone ed è stata seguita da quella della fabbrica cinese Hangzhou Yokohama Tire Co. Ltd. e da quella presso lo stabilimento Yokohama Ture Manufacturing Co. Ltd. in Tailandia. In Giappone quasi tutte le fabbriche hanno già visto nascere la propria foresta, e l’ultima sarà quella del sito di Shinshiro il prossimo mese di maggio.

Circa 800 persone hanno partecipato alla cerimonia di riforestazione di Yokohama Tire Philippines: abitanti locali, rappresentanti delle fabbriche giapponesi, impiegati Yokohama con le proprie famiglie. Grazie a loro sono stati piantati oltre 6000 arbusti di 40 varietà, locali e non, adatti alle caratteristiche del terreno e del clima.

Con questo nuovo step del “Forever Forest Program” Yokohama conferma ancora una volta il proprio animo verde e l’interesse nella tutela ambientale. Già da tempo la casa madre, oltre all’attività di piantumazione, promuove azioni volte al rispetto del mondo in cui viviamo: dal continuo studio di tecnologie e processi per abbassare le emissioni di gas nocivi, CO2 e gas serra durante la produzione al riciclaggio degli scarti, dallo studio di mescole per pneumatici eco-friendly alla realizzazione di prodotti con bassa resistenza al rotolamento, la casa madre investe notevoli risorse per questo fine. Tutte queste attività sono state evidenziate e programmate nel “Grand Design 100”, il progetto di sviluppo Yokohama finalizzato alla ricorrenza del centenario della nascita dell’azienda (1917/2017).

Un altro aspetto importante della coscienza ecologica e ambientale Yokohama è testimoniata dal supporto che essa costantemente dona al WWF: nel settembre 2008 Yokohama Rubber ha collaborato con il World Wild Fund for Nature Japan (la sede nazionale) per un evento di solidarietà chiamato “Live Ecomotion”. Quanto donato da Yokohama sarà utilizzato dal fondo giapponese per promuovere attività volte a combattere il surriscaldamento globale e per ridurre le emissioni di CO2. Da un lato quindi rendere l’attività Yokohama amica dell’ambiente, dall’altro sostenere attività esterne a tutela dello stesso: il tutto per un unico, grande fine, salvaguardare il nostro mondo.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X