sabato, 15 Giugno 2024
HomeUltim'oraWebfleet amplia il programma OEM.connect per includere i veicoli elettrici

Webfleet amplia il programma OEM.connect per includere i veicoli elettrici

Come primo passo, le aziende che utilizzano auto o furgoni elettrici Mercedes-Benz possono ora ottenere informazioni basate sui dati relativi alla ricarica e al consumo energetico. Con questo sviluppo, Webfleet compie un ulteriore passo in avanti nel supportare le flotte nel loro percorso di elettrificazione.

Webfleet, la soluzione Bridgestone per la gestione del parco veicoli riconosciuta a livello globale, sta ampliando il suo programma OEM.connect per includere i veicoli elettrici (EV). Il primo passo di questo sviluppo consiste nell’evoluzione della collaborazione tra Webfleet e Mercedes-Benz Connectivity Services. I fleet manager che gestiscono auto e furgoni elettrici Mercedes-Benz possono ora accedere ai dati essenziali per la gestione di una flotta elettrica senza dover installare alcun hardware aggiuntivo.

Il programma OEM.connect consente già alle aziende di sfruttare una vasta gamma di dati telematici per ridurre i costi operativi, incoraggiare uno stile di guida più ecologico e sicuro e massimizzare le prestazioni della flotta. Ora, le aziende con flotte miste o elettriche possono accedere a ulteriori informazioni sui tempi di ricarica, l’autonomia, lo stato attuale delle batterie, il consumo energetico e altro ancora, semplicemente inserendo il numero di identificazione del veicolo (VIN).

Questi dati permettono ai fleet manager di selezionare con certezza il veicolo più adatto per ogni lavoro, di pianificare i percorsi, di controllare lo stato delle batterie e di gestire le opzioni di ricarica. Ad esempio, mentre pianifica un programma giornaliero, il gestore della flotta può considerare non solo la quantità di energia consumata dal veicolo, ma anche la capacità della batteria e l’impatto che lo stile di guida avrà sull’autonomia. Le aziende hanno una panoramica completa per intervenire al fine di massimizzare la sostenibilità e l’efficienza delle loro attività, garantendo al contempo la privacy dei dati. Poiché la protezione e la sicurezza dei dati sono una priorità, i fleet manager mantengono il pieno controllo dei propri dati.

“Le aziende di tutto il mondo utilizzano Webfleet per migliorare l’efficienza della flotta, supportare i conducenti, aumentare la sicurezza, rispettare i regolamenti vigenti e lavorare in modo più sostenibile”, afferma Paul Verheijen, Vice President of Product Strategy and Partnerships, Bridgestone Mobility Solutions. “Nell’ultimo anno, Webfleet ha registrato una crescita significativa del numero di veicoli elettrici nella nostra base installata. Quindi, sempre più imprenditori e fleet manager stanno cogliendo l’importante opportunità offerta dai veicoli elettrici. Insieme a Mercedes-Benz Connectivity Services, stiamo creando nuovo valore per queste aziende, evidenziando l’importanza dei dati telematici per una transizione efficace alla mobilità elettrica e per la gestione di una flotta elettrica produttiva”.

OEM.connect per i veicoli elettrici è disponibile per tutte le auto e i furgoni elettrici Mercedes-Benz in tutti i Paesi europei in cui Webfleet è presente. È intenzione di Webfleet espandere il programma per includere i veicoli elettrici di altri produttori nel prossimo futuro.

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X