martedì, 18 Giugno 2024
HomeAftermarketZF produce trasmissioni ferroviarie per Milano e Roma

ZF produce trasmissioni ferroviarie per Milano e Roma

ZF equipaggerà i vagoni delle metropolitane di Milano e Roma con la più recente generazione della sua trasmissione a ingranaggi cilindrici a due stadi. ZF produrrà circa 1.200 trasmissioni per entrambe le flotte. Il Gruppo presenterà il nuovo modello, oltre ad altre innovazioni per l’industria ferroviaria, in occasione della manifestazione Expo Ferroviaria che si tiene in questi giorni a Milano

Affidabilità, elevata densità di potenza e soprattutto riduzione di peso erano in cima alle richieste per le nuove trasmissioni ferroviarie. Anche le ultime due generazioni di trasmissioni per i vagoni delle stesse flotte di metropolitane provenivano da ZF. “Sapevamo quindi come procedere,” afferma Alfred Kienzle, Team Lead for Rail Drive Systems Product Development di ZF. “Ed è per questo motivo che siamo stati in grado di ottimizzare in modo efficiente lo sviluppo della nuova serie.”

ZF equipaggerà i vagoni delle metropolitane di Milano e Roma

Il tempo trascorso tra l’attribuzione dell’appalto da parte di ATM Milano a Hitachi Rail e la maturità produttiva è stato inferiore ai 12 mesi. In questo periodo di tempo ZF ha sviluppato un nuovo ingranaggio, migliorato dal punto di vista del rumore, ottimizzandone l’alloggiamento in ghisa a grafite sferoidale. Il risultato: l’unità pesa 307,5 kg (a secco, senza il supporto di coppia e frizione), circa il 10% in meno della precedente e comporta un 30% in meno di costi sui materiali. Parallelamente, però, rimangono inalterate robustezza e durabilità – rispettando gli elevati standard ZF.

Grazie alla riduzione di peso, anche il peso del veicolo viene ridotto e di conseguenza diminuisce l’energia spesa per muovere i treni. Si tratta di un risparmio considerevole se si considera che 16 sono le trasmissioni installate su ogni treno. Inoltre, la trasmissione è silenziosa, migliorando il comfort di bordo. In più, poiché le connessioni sono le stesse, è possibile anche l’adeguamento dei veicoli esistenti, facendo risparmiare alle aziende di trasporto pubblico costose spese per il rinnovo delle flotte.

ZF definisce gli standard nel settore ferroviario italiano

Questi vantaggi hanno anche convinto Hitachi Rail, il costruttore dei nuovi veicoli per le metropolitane di Milano e Roma a lavorare con ZF. La metro di Milano ha già ordinato 736 trasmissioni per 46 treni, mentre Roma ne ha ordinati 480 per 30 treni. “Con questo ordine, e in considerazione della nostra precedente storia di successo nel settore, si potrebbe affermare che stiamo definendo il riferimento nel mercato italiano,” sintetizza Michael Topp.

ZF presenta la sua nuova trasmissione ferroviaria, oltre ad altre innovazioni per l’industria ferroviaria, in occasione della manifestazione Expo Ferroviaria (Milano, 3–5 ottobre, Stand G60).

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X