martedì, 18 Giugno 2024
HomeUltim'oraTotalEnergies diventa fornitore esclusivo di carburante rinnovabile al FIA ETRC

TotalEnergies diventa fornitore esclusivo di carburante rinnovabile al FIA ETRC

Questo rende il Campionato FIA ETRC la prima competizione ufficialmente regolamentata a passare a questo tipo di carburante. TotalEnergies ha introdotto per la prima volta questo carburante rinnovabile al 100% durante il primo round del FIA (Fédération Internationale Automobile) European Truck Racing Championship 2021, svoltosi sul circuito dell’Hungaroring (Ungheria) il 12 e 13 giugno.

Il carburante rinnovabile fornito da TotalEnergies è un’alternativa al gasolio convenzionale.

È prodotto esclusivamente da prodotti di scarto dell’economia circolare (oli da cucina usati o UCO) e non contiene olio vegetale vergine. La sua struttura chimica è simile al carburante convenzionale e può essere utilizzato direttamente così com’è senza alcuna modifica al motore, in modo flessibile come miscela o per intero, o in alternanza in un motore diesel.

Il combustibile rinnovabile fornito da TotalEnergies al FIA ETRC contribuisce direttamente alla riduzione delle emissioni di CO2 lungo l’intero ciclo di vita (dalla produzione all’utilizzo finale) fino al 90% rispetto al combustibile convenzionale.

Questo carburante è prodotto in Francia, presso la bioraffineria di La Mède, che è stata trasformata da TotalEnergies nel 2019 in una bioraffineria di livello mondiale con l’obiettivo di diventare leader nel mercato dei biocarburanti.

La produzione e la fornitura di biocarburanti fanno parte dell’ambizione di TotalEnergies di raggiungere la neutralità carbonica entro il 2050, insieme alla comunità, per il suo business globale. TotalEnergies punta a produrre 2 milioni di tonnellate di biocarburanti entro il 2025 e 5 milioni di tonnellate entro il 2030.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X