sabato, 24 Febbraio 2024
HomeAftermarketTorna la campagna "3+1" di VDO

Torna la campagna “3+1” di VDO

VDO, marchio del Gruppo Continental, ripropone la tradizionale campagna promozionale “3+1” legata alla vendita di prodotti originali per il tachigrafo. Chi acquista tre confezioni di dischi per il tachigrafo analogico o tre di rotolini di carta per la stampante del tachigrafo digitale, riceverà in regalo la penna, personalizzata VDO, per smartphone e tablet con puntatore touchscreen integrato.

Nonostante dal 2006 una normativa preveda la dotazione obbligatoria del tachigrafo digitale per tutti i veicoli con massa superiore alle 3,5 tonnellate, sono ancora numerosi i veicoli con tachigrafo analogico circolanti in Europa. Per questo VDO continua la produzione, con qualità e affidabilità che da sempre contraddistinguono i suoi prodotti, dei dischi diagrammati, che conservano in forma grafica le informazioni registrate dal tachigrafo analogico riguardanti velocità, distanza percorsa, tempi di guida e tempi di riposo.
I dischi VDO possono, inoltre, essere importati nel software di valutazione dati TIS-Web® tramite un apposito scanner professionale, rimanendo a disposizione dei fleet manager per l’analisi e il controllo dei dati.

VDO, azienda leader nella produzione di tachigrafici digitali, realizza, inoltre, i rotolini di carta per la stampante interna del tachigrafo digitale compatibili con tutti i modelli standard prodotti. La tipologia di carta si adatta perfettamente all’utilizzo nella cabina di guida resistendo a temperature estreme (da -20 a +70 °C) e, grazie ad uno speciale rivestimento sulla parte anteriore, non teme condizioni ambientali difficili, quali umidità, olio, grasso o fonti di calore interne ed esterne.

La promozione è attiva su tutto il territorio nazionale fino ad esaurimento scorte.
I prodotti originali per il tachigrafo sono disponibili in oltre 10.000 officine autorizzate della rete VDO in tutto il mondo. Per trovare l’officina più vicina, tra le oltre 700 presenti in Italia, è sufficiente collegarsi al portale www.extranetvdo.it.

X