lunedì, 27 Giugno 2022
HomeLogisticaTerzo Valico: "Il via a gennaio"

Terzo Valico: “Il via a gennaio”

Si apriranno in gennaio i cantieri per il terzo valico ferroviario per l’alta velocità sulla linea Genova-Milano. Lo ha precisato oggi, rispondendo alle domande dei giornalisti, il ministro per lo Sviluppo economico Claudio Scajola, ricordando che il Governo ha già finanziato con 500 milioni di euro la prima tranche dei lavori. «Il terzo valico – ha affermato il ministro – non è un’esigenza di Genova o della Liguria, è una priorità dell’Italia. Ormai i traffici passano sull’oceano Pacifico e sull’oceano Indiano; Suez sta svolgendo un ruolo come non ha mai svolto di passaggio di merci. Il Mediterraneo diventa centrale nello scambio fra i Paesi. Genova deve essere pronta a raccogliere questo nuovo futuro di traffici tra l’Europa e l’Asia. È quindi necessario il terzo valico». «Dobbiamo correre – ha proseguito Scajola -. Dobbiamo essere pronti a recepire i nuovi traffici che arriveranno su Genova. E nel contempo rendere il porto di Genova più efficiente, più moderno, più libero a chi vuol portare merci sul nostro territorio».

Da Shippingonline

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X