sabato, 25 Giugno 2022
HomeLogisticaBrescia-Gorizia: i camion viaggiano in treno

Brescia-Gorizia: i camion viaggiano in treno

E' partito lunedì scorso dall'interporto di Gorizia il primo treno dell'autostrada viaggiante, convoglio ferroviario che carica i Tir a bordo, tra il capoluogo isontino e Ospitaletto (Brescia) .

L'iniziativa è organizzata da Alpe Adria, società logistica controllata dalla Regione Friuli Venezia Giulia in collaborazione con Trenitalia e le società degli interporti Sdag e Bertani.
L'esperimento vuole verificare le possibilità di trasferire quote di traffico pesante dall'autostrada A4 (dove, nel mese di ottobre, secondo i dati della concessionaria Autovie Venete, sono passati circa 15 mila Tir al giorno) alla ferrovia nell'ottica di un progressivo riequilibrio modale.

Il servizio, cofinanziato dalla Regione con un contributo di 300 mila euro (33 euro per ogni tir caricato su treno), sarà attivo quattro giorni su sette.

I treni sono composti da un massimo di 19 vagoni, che possono tenere a bordo altrettanti camion.

Da Tuttotrasporti

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X