giovedì, 13 Giugno 2024
HomeVeicoliUno Scania ibrido plug-in per la raccolta rifiuti

Uno Scania ibrido plug-in per la raccolta rifiuti

Chiocchetti Luigi Srl utilizzerà uno Scania ibrido plug-in allestito da Autobren per la raccolta rifiuti in Tenitino. Il veicolo sarà impiegato per svolgere missioni per conto di diversi Comuni, tra cui Appiano, Terlano e Andriano, nonché nelle valli del Trentino-Alto Adige, come la Val di Fassa, la Bassa Atesina, la Val Gardena e la Val Badia. Si tratta del primo veicolo di questo tipo operativo nella regione e rappresenta l’impegno nel fornire un servizio innovativo, proiettato nel futuro e sostenibile per il territorio e la comunità

Il Trentino-Alto Adige continua a dimostrarsi un territorio orientato all’innovazione, ponendo le basi per uno sviluppo sostenibile. La Chiocchetti Luigi Srl, azienda fondata nel 1973 che ha sede a Moena (Trento), ha scelto di dotarsi di un veicolo Scania ibrido plug-in allestito da Autobren per la raccolta rifiuti, al fine di soddisfare l’urgente necessità di un trasporto più ecologico, soprattutto nelle aree urbane, per sostenere e preservare il benessere della società e dell’ambiente.

Chiocchetti Luigi Srl utilizzerà uno Scania ibrido plug-in

Il percorso di sostenibilità di Chiocchetti Luigi Srl, intrapreso in collaborazione con Scania sin dagli anni Novanta, si concretizza ora con l’introduzione di un’autoflotta di circa 50 mezzi, caratterizzati da un autotelaio a due assi e un motore endotermico da 360 CV, compatibile anche con l’HVO (olio vegetale idrotrattato). Inoltre, questi mezzi sono dotati del GE281, che comprende due motori elettrici da 230 kW ciascuno (con una potenza in continuo) e un cambio a sei velocità senza frizione tradizionale e senza interruzione di coppia. La e-machine, sia all’avvio che durante l’accelerazione, supporta costantemente il motore a combustione, consentendone una riduzione di cilindrata e potenza. Questa soluzione offre un risparmio di carburante fino al 40% rispetto ai motori tradizionali durante le operazioni in ambito urbano.

Il veicolo effettuerà missioni per conto di diversi Comuni come Appiano, Terlano e Andriano e diverse valli tra le quali la Val di Fassa, la Bassa Atesina, la Val Gardena e la Val Badia, disponendo di un’autonomia fino a 60 chilometri in modalità completamente elettrica, grazie a 3 batterie con una capacità installata di 90 kWh. La ricarica potrà avvenire grazie alla frenata rigenerativa o a un caricatore mobile fornito da Scania che dispone di una potenza di ricarica fino a 40 kW, permettendo una ricarica fino all’80% in meno di un’ora.

Allestimento a cura di Autobren

L’allestimento del mezzo ad opera di Autobren è frutto di 40 anni di esperienza nel campo della raccolta dei rifiuti urbani e della pulizia del manto stradale. Il compattatore MVR è compatto e robusto, perfettamente integrato alla catena cinematica ibrida di ultima generazione, sviluppata secondo la filosofia modulare di Scania.

“Siamo felici di introdurre un mezzo così all’avanguardia all’interno della nostra flotta e confidiamo che questo investimento possa giovare in maniera concreta alla società e alle nostre operazioni. L’ibrido si aggiunge ad altri 35 mezzi Scania già operativi ed effettuerà missioni prevalentemente tra i passi dolomitici e le valli di Fassa e Fiemme”, dichiara Michele Chiocchetti, socio della Chiocchetti Luigi Srl.

“Il contesto ambientale in cui il veicolo opererà presenta delle sfide ma siamo certi che il mezzo offrirà il massimo del suo potenziale anche nelle missioni più impegnative. Il rapporto instaurato nel tempo con Chiocchetti è per noi fonte di orgoglio e ammirazione in quanto entrambe le nostre realtà condividono una squadra molto unita e naturalmente predisposta all’efficienza, alla qualità dei servizi e alla sostenibilità”, dichiara Michele Marchetti, Direttore Generale Scania Commerciale & Scania Adriatica.

Scania Italia, e la Concessionaria Scania Commerciale sono orgogliose della sinergia con imprese locali così all’avanguardia e augura agli amministratori Mirco, Michele e Lodovico Chiocchetti di proseguire con successo sulla strada della sostenibilità.

In occasione della cerimonia di consegna del mezzo erano presenti: Mirco, Michele e Lodovico Chiocchetti (Amministratori Chiocchetti Luigi Srl); Alberto Iseppi (Head of E-mobility, Urban & Construction Sales, Scania Italia); Eugenio Dolzani (Sales, Scania Italia); Michele Marchetti (Direttore Generale Scania Commerciale & Scania Adriatica); Andrea Giovannini (Sales, Scania Commerciale).

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X