martedì, 7 Febbraio 2023
HomeVeicoliRenault Trucks integra le funzioni Health e Safety in Optifleet

Renault Trucks integra le funzioni Health e Safety in Optifleet

Renault Trucks aggiunge due nuove funzioni a Optifleet: i moduli “Health” e “Safety”, che contribuiranno a limitare gli incidenti e i fermi non programmati degli autocarri

Optifleet è la soluzione di Renault Trucks per la gestione delle flotte, che consente agli autotrasportatori di aumentare la redditività dei loro veicoli riducendo i costi di esercizio e migliorando la soddisfazione dei clienti.

Renault Trucks aggiunge due nuove funzioni a Optifleet: i moduli “Health” e “Safety”

Per aiutare i clienti ad essere sempre più produttivi, aiutandoli a limitare gli incidenti e i fermi macchina non programmabili, Renault Trucks aggiunge a Optifleet i nuovi moduli “Health” e “Safety”.

Nel mercato altamente competitivo degli autotrasporti, poter gestire la propria attività in tempo reale e controllare le principali voci di spesa rappresenta un innegabile vantaggio competitivo. Con la soluzione di gestione della flotta Optifleet, Renault Trucks facilita le operazioni quotidiane degli autotrasportatori e consente loro di ottimizzare le prestazioni degli autocarri e degli autisti. Con l’aggiunta delle due nuove funzionalità, sono adesso cinque i moduli, che possono essere attivati indipendentemente l’uno dall’altro in base alle esigenze dei trasportatori.

  • Il modulo “Check” consente al vettore di monitorare e ottimizzare il consumo energetico dei suoi autocarri – riducendo quindi le emissioni complessive di CO2 – e di analizzare le prestazioni di guida ecologica degli autisti, seguendone i progressi. Con “Check” è possibile consultare in diretta anche il livello di carica delle batterie dei veicoli elettrici.
  • Il modulo “Map” consente di geolocalizzare gli autocarri in tempo reale e di ottimizzare quindi i percorsi, aumentando la soddisfazione dei clienti con la possibilità di informarli dell’ora precisa di arrivo della consegna.
  • Il modulo “Drive” offre la possibilità di monitorare i tempi di attività e di riposo degli autisti. I dati del tachigrafo possono essere scaricati da remoto per facilitare le operazioni amministrative.
  • Il nuovo modulo “Health” trasmette le indicazioni delle spie che si accendono sul cruscotto di ogni veicolo, con una notifica in tempo reale sul portale Optifleet o un avviso via e-mail. Il gestore della flotta può così pianificare le operazioni di manutenzione appropriate e anticipare i possibili fermi degli autocarri.
  • Il nuovo modulo “Safety” tiene traccia degli eventi relativi ai sistemi di sicurezza del veicolo, come l’impianto frenante di emergenza avanzato (AEBS), il controllo elettronico della stabilità (ESC) e il sistema di avviso di deviazione dalla corsia (LDWS). Questa funzione rileva anche le frenate o le accelerazioni eccessive. I dati, trasmessi in tempo reale sul portale Optifleet, o inviati per e-mail, consentiranno al trasportatore di effettuare un’analisi oggettiva delle modalità di guida. Sarà quindi possibile offrire una formazione mirata a determinati autisti per ridurre il rischio di incidenti e di usura prematura dei componenti del veicolo.

I moduli Optifleet Check, Map, Drive, Health e Safety sono disponibili sulle gamme T, C e K di Renault Trucks. I moduli Check, Map e Drive sono disponibili sulle gamme Renault Trucks D e D Wide (elettrica e diesel). Optifleet è compatibile con gli autocarri di altre marche.

Gli autotrasportatori che desiderano integrare i dati Optifleet nel proprio software di gestione della flotta hanno la possibilità di accedere alle API (Application Programming Interface) in tempo reale.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X