mercoledì, 30 Novembre 2022
HomeUltim'oraPartita settimana di controlli su mezzi pesanti

Partita settimana di controlli su mezzi pesanti

Dall’11 aprile fino al 17 aprile prossimo la Polizia stradale effettuerà su tutto il territorio nazionale una complessa e mirata operazione di controllo dei mezzi pesanti che trasportano merci, in particolare merci pericolose.
L’operazione costituisce la prima fase del Progetto ’TEN T Italian Road Checks Operation’, acronimo con cui l’Unione Europea indica l’insieme degli assi viari principali trans-europei’.

I controlli, effettuati in un primo momento a livello nazionale, saranno nei prossimi mesi estesi a livello transfrontaliero (euro-regionale) con i paesi confinanti con l’Italia e, poi, assumeranno un carattere trans-europeo.

Il primo momento operativo sul territorio italiano, consiste in un’articolata operazione di controllo del rispetto delle regole nel settore dell’autotrasporto a livello nazionale, attraverso un dispositivo che coinvolge tutti gli operatori, gli enti e gli organismi deputati ai controlli di settore (Polizia stradale, ministero dei Trasporti, Agenzia delle Dogane, ministero dello Sviluppo economico, Guardia di finanza, Autorità portuali, Ispettorato del Lavoro).

Nel corso dell’intera settimana i controlli specifici si svolgeranno sull’autostrada A/10 Ventimiglia-Genova alla barriera di Ventimiglia, sull’A/32 Torino-Bardonecchia, in prossimità del Traforo del Frejus e del Traforo del Monte Bianco, sull’autostrada A/5 Torino/Aosta, sull’autostrada A/22 del Brennero e sull’A/23 Palmanova/Tarvisio in prossimità delle barriere poste al confine di Stato, nonchè alla barriera A/4 di Trieste Fernetti. Ulteriori controlli presso gli scali marittimi di Genova, Trieste, Livorno, Civitavecchia, Napoli e Bari.

Da ANITA

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X