lunedì, 15 Luglio 2024
HomeInfrastruttureUna Electric Plaza per veicoli commerciali dedicati all'ultimo miglio

Una Electric Plaza per veicoli commerciali dedicati all’ultimo miglio

OneWedge presenta Electric Plaza, una stazione di ricarica per veicoli elettrici in grado di ricarica circa 20 furgoni contemporaneamente. La soluzione sarà presentata in occasione della fiera E-Charge che si terrà a Bologna, il 16 e 17 novembre

Complessivamente il mercato potenziale in Italia è composto di 350.000 veicoli e allo stato attuale solo il meno del 5% è stato elettrificato. È sufficiente questo semplice dato a indicare le potenzialità di business.

Per questo motivo, OneWedge presenterà, alla fiera E-Charge di Bologna, la soluzione Electric Plaza per stazioni di ricarica elettrica dedicata agli operatori di logistica “ultimo miglio”. È anche l’occasione per fare il punto su un mercato in forte espansione, che sta dimostrando d’essere uno dei veri apripista della rivoluzione della mobilità elettrica.

OneWedge presenta Electric Plaza

La taglia media di una stazione Electric Plaza è di una ventina di furgoni elettrici. Complessivamente fino a questo momento OneWedge ha calcolato che le Electric Plazas fino ad oggi realizzate evitano l’immissione di 980 tonnellate di CO2 l’anno.

La soluzione permette di avere una flotta anche minima perfettamente in efficienza e con il controllo totale dei mezzi, dando la possibilità di raggiungere agevolmente i centri cittadini o le più remote periferie.

Le Electric Plaza possono essere acquisite sia in proprietà (un investimento che si ripaga entro 18 mesi) che in affitto, in modalità “Charge As A Service” nel quale la Electric Plaza è realizzata interamente a spese di OneWedge e il cliente paga per il suo uso: un canone mensile che comprende sia la ricarica che la sosta; il canone viene determinato in funzione della percorrenza annuale, salvo conguagli trimestrali, e garantisce comunque un risparmio del 20% sul costo del carburante fossile. Forte dei risultati in Italia, OneWedge guarda già ad altri mercati, in particolare la Germania.

Una soluzione pensata per il settore logistico

“La scelta del passaggio all’elettrico è stata fatta con chiarezza dalla UE e da gran parte del sistema economico e politico, ma ancora c’è chi sta alla finestra ad aspettare gli eventi. Eppure sono sotto gli occhi di tutti i sovvertimenti climatici in atto, senza contare che il petrolio viene da aree geografiche estremamente instabili. Il settore logistico come da norma prende l’iniziativa, e in fretta” ha dichiarato Gianni Catalfamo, CEO di OneWedge.

OneWedge, fondata nel 2017, ha realizzato una dozzina di stazioni di ricarica multipla in un solo anno in gran parte d’Italia (Torino, Milano, la Sicilia), risultato che la rende la principale società di engineering nel settore della trasformazione della mobilità elettrica per aziende di logistica.

Onewedge sarà al Padiglione 16, stand A05 della fiera E-Charge a Bologna, il 16 e 17 novembre.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X