venerdì, 19 Agosto 2022
HomeVeicoliUn esclusivo MAN TGX 26.470 6x2 per il trasporto dei cavalli da...

Un esclusivo MAN TGX 26.470 6×2 per il trasporto dei cavalli da concorso

Erede di una dinastia di commercianti di cavalli, il giovane Umberto Simonazzi potrebbe inaugurare un nuovo business: creare un’alternativa ai grandi produttori europei di veicoli per il trasporto cavalli.

Lo splendido MAN TGX 26.470 6×2 allestito dalla Carrozzeria Rosso & Battaglino ne è la migliore dimostrazione. Con i cavalli la famiglia Simonazzi lavora da quattro generazioni. Ci sarebbe anche una data, il 1882, ma è lo stesso Umberto Simonazzi, 27 anni, studente di giurisprudenza con la passione per i cavalli e la meccanica, a pensare che in realtà l’inizio dell’attività possa essere ancora precedente. “Il mio bisnonno ha sempre parlato del 1882 -­ racconta -­, ma non è da escludere che già prima lavorasse con i cavalli. Di sicuro quello che ha creato questa azienda è stato mio nonno Umberto (infatti la Simonazzi Umberto & C Srl prende il nome dal nonno, ndr) nel secondo dopoguerra con l’importazione di cavalli, soprattutto dall’Ungheria e dalla Polonia. Oggi la situazione è un po’ diversa, siamo sempre impegnati nella compravendita, ma ci siamo maggiormente concentrati sui concorsi ippici con cavalli nostri e quelli dei clienti del maneggio. Proprio per questa attività è nata l’esigenza di poter disporre di un veicolo moderno e sicuro per trasportarli ai vari concorsi e alle manifestazioni fieristiche, oltre che essere di supporto all’attività commerciale”.

La passione per la meccanica di Umberto Simonazzi ha fatto il resto.
Determinante è stato poi il contributo di due partner altrettanto entusiasti e competenti: MAN attraverso la sua concessionaria Alpiservice di Peveragno in provincia Cuneo, e la Carrozzeria Rosso & Battaglino di Pocapaglia, sempre in provincia di Cuneo, specializzata in allestimenti speciali.

Il veicolo scelto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Trasportare Oggi in Europa (@trasportareoggi)


Il MAN TGX 26.470 6×2, con l’interasse principale di 5.900 mm, si è rivelato subito il veicolo ideale per il nuovo allestimento: il generoso e collaudato motore D26 di 12,4 litri Euro 6 di 470 cv e 2.400 Nm di coppia è un campione di affidabilità ed economie di esercizio. La driveline è completato dal cambio automatizzato MAN TipMatic con EfficientRoll e il veicolo, anche in considerazione della delicatezza e del valore dei cavalli trasportati, è dotato di tutte le dotazioni di sicurezza: il sistema frenante elettronico EBS con freni a disco autoventilanti su tutti gli assi con funzione ABS/ASR e assistenza alla frenata d’emergenza EBA, oltre all’Electronic Stability Program (ESP). Il supporto alla guida prevede l’avviso di cambio corsia LCS con ausilio alla svolta, MAN EfficientCruise (regolazione della velocità in funzione della topografia) e ACC Stop&Go (regolazione della velocità in funzione della distanza). Al comfort di viaggio provvedono poi le sospensioni pneumatiche integrali e la cabina GX, il massimo dell’offerta. Se la percorrenza annua è molto limitata (10/15 mila km), l’affidabilità è fondamentale perché un’avaria con un carico così prezioso o la mancata partecipazione a un concorso ippico sono eventualità impensabili, anche per questo ci si è voluti tutelare con un contratto di manutenzione programmata esteso a cinque anni.

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X