sabato, 15 Giugno 2024
HomeLogisticaGLS, il nuovo Hub internazionale di Sordio

GLS, il nuovo Hub internazionale di Sordio

Il nuovo Hub – dotato di un altissimo standard di innovazione e automazione grazie ad un investimento di 8 milioni di euro – consentirà all’azienda di acquisire un ruolo sempre più centrale al fianco delle aziende italiane supportandole con dei servizi efficienti e di qualità nel commercio internazionale

GLS Italy, player di corriere espresso leader in Italia, ha inaugurato il nuovo Hub internazionale di Sordio che sorge su una superficie di circa 27.000 mq e possiede un’area coperta di 12.034 mq divisa tra uffici, magazzino e strutture accessorie.

La scorsa settimana, infatti, si è tenuto il taglio del nastro alla presenza di Salvatore Iesce, Sindaco di Sordio, Klaus Schädle, Group Area Managing Director di GLS e Agostino Emanuele, Country Manager Italy di VGP, azienda paneuropea nel settore Real Estate che realizza e fornisce parchi logistici e semi industriali di alta qualità.

Grazie al nuovo Hub, GLS ha l’obiettivo di acquisire un ruolo sempre più centrale al fianco delle aziende italiane supportandole con dei servizi efficienti e di qualità nel commercio internazionale.

Per questo motivo l’azienda ha effettuato un significativo investimento di 14 milioni di euro, 8 dei quali sono stati destinati a dotare l’Hub di un elevato standard tecnologico e di automazione che consentirà di smistare più di 21.000 colli all’ora.

Il centro di smistamento, inoltre, sorge in una posizione strategica grazie anche agli ottimi collegamenti stradali presenti: a soli 500 metri dall’uscita Vizzolo Predabissi dell’autostrada A58 che collega Milano, Brescia, Bergamo, e in prossimità dell’autostrada A1, una delle principali arterie della Pianura Padana verso Bologna.

Il centro, infine, è stato realizzato con una particolare attenzione verso i temi della sostenibilità e del contenimento energetico. Infatti, proprio grazie ai tanti accorgimenti adottati, tra cui il recupero delle acque piovane e i sensori di accensione automatico delle luci, l’edificio è dotato di certificazione ambientale Building Research Establishment Environmental Assessment Method (BREAAM) Very Good.

Klaus Schädle, Group Area Managing Director di GLS

“Siamo particolarmente orgogliosi di aver portato a termine questo progetto che ci posizionerà al fianco del tessuto imprenditoriale lombardo e non solo – commenta Klaus Schädle, Group Area Managing Director di GLS – Negli ultimi anni abbiamo assistito ad un’esplosione dei volumi internazionali dovuta anche al gradimento sempre maggiore dei prodotti del Made in Italy all’estero e per questo motivo il nuovo Hub rivestirà un ruolo chiave all’interno della nostra più ampia strategia internazionale che ci vede sempre più presenti al fianco delle aziende che stanno espandendo il loro business oltre i confini nazionali”.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X