domenica, 14 Luglio 2024
HomeUltim'oraGeotab introduce modelli di Intelligenza Artificiale generativa

Geotab introduce modelli di Intelligenza Artificiale generativa

Geotab annuncia Project G Generative AI, disponibile attraverso Geotab Data Connector: il progetto fornirà potenti insight sulle performance del veicolo, sull’efficienza e altro ancora

Geotab ha annunciato un progetto beta che introduce modelli di Intelligenza Artificiale generativa nella sua piattaforma, stabilendo un nuovo standard nel settore del trasporto connesso.

Geotab annuncia Project G Generative AI

Con il lancio beta di Project G, Geotab consente ai clienti che aderiscono al progetto di accedere facilmente a insight on-demand sulle prestazioni, sull’efficienza e sulla sostenibilità dei veicoli, definendo un nuovo standard nel settore.

Potenti insight sulle performance del veicolo

Sfruttando la potenza dei modelli di linguaggio naturale, Project G riduce il time-to-insight per i clienti e trasforma il processo di analisi dei dati della flotta in un’esperienza semplice e intuitiva. I clienti hanno ora a disposizione un assistente digitale per l’analisi dei dati, per porre domande attraverso un’interfaccia di chat collegata a Geotab Data Connector, ricevendo insight immediati basati sui dati. Dalle prestazioni dei veicoli ai tempi di inattività, fino ai confronti sul risparmio di carburante, l’utilizzo dei veicoli, i risparmi sui costi e altro ancora, Project G fornisce informazioni complete e facilmente comprensibili. Project G si basa su principi di privacy-by-design e mantiene tutti i dati telematici dei clienti all’interno dell’ambiente Geotab, senza condividerli con alcun Large Language Model (LLM).

“Grazie a Project G, stiamo facendo un enorme passo avanti nel dimostrare l’impatto dell’AI generativa nel panorama del trasporto connesso. Da tempo siamo riconosciuti come leader nella data intelligence e nell’AI, sfruttando da anni l’intelligenza artificiale e i modelli di apprendimento automatico”, dichiara Franco Viganò, Country Manager Italia e Director Strategic Channel Development di Geotab. “Questa vasta esperienza ci offre l’opportunità unica di analizzare grandi quantità di dati sulle flotte, di identificare modelli e generare raccomandazioni preziose per l’ottimizzazione delle performance e l’efficientamento della propria flotta. Nell’ultimo anno, l’AI generativa è diventata un tema di grande importanza e le organizzazioni di tutto il mondo stanno esplorando il suo potenziale per aumentare l’efficienza e le prestazioni aziendali”.

Il progetto beta sviluppato in collaborazione con i clienti

Geotab ha una solida storia di innovazione nell’AI e sta sfruttando questa esperienza con i clienti nel progetto beta. Con oltre 55 miliardi di dati elaborati quotidianamente su più di 3,6 milioni di veicoli connessi, Geotab è all’avanguardia in questa tecnologia trasformativa. Con uno dei più grandi team di data science del settore dedicato ai dati e all’intelligenza artificiale, e con una presenza globale in 165 Paesi, Geotab possiede l’esperienza e la dimensione necessarie per addestrare potenti modelli di AI, sbloccando un valore e un’efficienza senza precedenti per i suoi clienti.

“Il progetto beta è una collaborazione entusiasmante con clienti selezionati. Siamo in grado di allineare le esigenze e le sfide del mondo reale con le competenze della data science per imparare, adattare ed evolvere le capacità. Le possibilità sono illimitate e ci impegniamo a fornire soluzioni all’avanguardia che rendano i dati facilmente accessibili ai nostri clienti”, ha aggiunto Viganò.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X