martedì, 28 Maggio 2024
HomeEventiCitroën Gëneration AMI allarga i suoi orizzonti

Citroën Gëneration AMI allarga i suoi orizzonti

“Gëneration Ami – a scuola di electric mobility”, ha concluso nel 2022 la sua seconda edizione registrando un successo straordinario. La campagna educational sulla mobilità elettrica e sostenibile, volta a sensibilizzare le nuove generazioni su tematiche di grande attualità ha coinvolto più di 25.000 studenti tra i 14 e i 18 anni delle Scuole Superiori di tutta Italia. Considerato l’alto valore dei suoi contenuti, l’iniziativa è stata patrocinata dall’attuale Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e il promotore del progetto, Citroën Italia, è stata insignita a Maggio 2022 del premio CEOforLIFE Awards 2022.

“GënerationAMI – a scuola di electric mobility”, con il contributo di NEWAYS (www.neways.it), società di comunicazione e progetti educativi, si è sviluppata in due modalità distinte: la prima ha previsto l’invio a tutte le 1.075 classi aderenti di un kit didattico digitale, il cui obiettivo è quello di sensibilizzare i più giovani su temi in linea con gli Obiettivi dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile, come la sostenibilità ambientale, la mobilità elettrica e la qualità della vita (Obiettivo 7 Energia pulita e accessibile; Obiettivo 11 Città e Comunità Sostenibili).

Copyright Maison Vignaux @ Continental Productions

All’interno del kit sono presenti 6 schede didattiche che approfondiscono le tematiche sopracitate, nello specifico i capitoli sono: “uniti per un futuro migliore: agenda ONU 2030”, “sos città: inquinamento e qualità dell’ aria”, “studi sugli spostamenti e provvedimenti per il traffico”, “i vantaggi della mobilità elettrica”, “la storia dell’elettrificazione” e “il futuro della mobilità sostenibile è vicino”, quest’ultima scheda svela le caratteristiche di Citroën AMI, come soluzione di mobilità elettrica, e presenta la nuova concept car elettrica Citroën oli [ALL-Ë], il “manifesto concettuale” che racchiude la nuova visione strategica del Brand e ispirerà i futuri modelli della gamma.

La seconda modalità fa scendere in campo i ragazzi e i veicoli elettrici: è nato un vero e proprio tour educational, composto da 20 tappe. I 20 incontri formativi si sono tenuti all’interno degli Istituti Scolastici selezionati aderenti all’iniziativa: in tale occasione relatori di Citroën Italia hanno tenuto vere e proprie lezioni coinvolgenti per approfondire con i ragazzi e le ragazze i segreti della guida elettrica. Non solo, all’esterno, nei cortili delle Scuole, gli studenti hanno avuto la possibilità di effettuare Test Drive a bordo di Citroën Ami 100% elettrico, forniti dai dealer di zona, accompagnati da driver professionisti, registrando un numero eccezionale di prove su veicolo: 2.195 Test Drive, che hanno visto coinvolti ragazzi tra i 14 e i 19 anni, i loro insegnanti e Dirigenti scolastici.

A fronte del grande successo della campagna Educational nelle scuole, “GënerationAMI” amplia i propri orizzonti e nel 2023 prosegue il suo percorso educativo trasformandosi in “GënerationAMI – l’electric mobility per lo sport”, mantenendo i due patrocini ministeriali e aggiungendo la collaborazione con la Lega Nazionale Pallacanestro e i suoi 10.000 atleti iscritti tra i 14 e i 18 anni. Tramite la sponsorizzazione di 20 Società Sportive, la campagna educational entra nelle palestre e nei palazzetti sportivi ed incontra i giovani e le giovani atlete.

Sono coinvolte società sportive di differenti discipline sportive, toccando il calcio, la pallavolo, la pallacanestro, il judo, il rugby e il tennis. Nello specifico, partecipano a questo progetto: Accademia Tennis Napoli, Alba Volley Asd di Alba (CN), Asd Aurelia Antica Aurelio di Roma, Asd Carbonia Calcio di Carbonia (SS) , Asd Franco Selvaggi di Matera, Asd Mojazza di Milano, Asd Olbia Rugby 1982 , Asd Pallavolo Portogruaro (VE), Asd Polisportiva Gossolengo (PC), Asd Polisportiva San Giacomo di Novara, Asd Universal Solaro (MI), Libertas Livorno 1947, Asd Pallacanestro Castelfranco 1952 (TV), Pallacanestro Trieste, Romagnano Calcio Asd di Massa, Settimo Calcio 1912 di Settimo Torinese (TO), Società Ginnastica Angiulli di Bari, Ssd Verona Volley, Tennis Club Match Ball di Siracusa e U.S. Esperia Volley di Cremona.

Il format del progetto rimane invariato rispetto alle edizioni rivolte alle scuole. Anche gli oltre 11.500 atleti ricevono il kit digitale per approfondire la mobilità urbana elettrica con zero emissioni a vantaggio dell’ambiente, della salute dei cittadini e della comodità di guida. All’interno del kit è, inoltre, presente un questionario finale, grazie al quale i ragazzi potranno testare di aver appreso i contenuti del progetto e ricevere alla fine della compilazione un attestato di partecipazione che consente di ricevere i Crediti Formativi, in accordo con l’Istituto Scolastico.

Come per l’edizione riservata alle scuole, tale questionario permette, inoltre, di partecipare al Concorso a Premi GënerationAMI che mette in palio, per un vincitore estratto tra tutti i partecipanti, un comodato d’uso gratuito di 6 mesi di Citroën AMI e per la società sportiva di riferimento un voucher di 500€ per l’acquisto di materiale utile per la palestra. A Settembre 2022 è stata consegnata, per i successivi sei mesi, la Citroën AMI, riservata al concorso per le scuole, allo studente milanese Simone G. che con grande entusiasmo ha accettato il premio e lo ha utilizzato per la maggior parte dei suoi spostamenti urbani e per recarsi a scuola.

I circa 2.000 ragazzi delle società sportive coinvolte vestono le divise brandizzate Citroën e i campi da gioco sono allestiti con striscioni e bandiere dell’iniziativa. Le società sportive e Citroën Italia diventano promotori della crescita e sensibilizzazione delle nuove generazioni. Fondamentale anche in questa nuova veste di GënerationAMI, la stretta collaborazione con i dealer di zona che seguono da vicino gli allenatori e gli atleti.

Infine, il parcheggio dei vari palazzetti sportivi, in occasione degli incontri formativi, sarà arricchito e colorato dal grande gazebo gonfiabile, da un divertente punto foto con hashtag #gënerationAMI e da un percorso creato ad hoc per mettersi alla prova a bordo di Citroën Ami.

Atleti, allenatori e genitori possono rimanere aggiornati e conoscere il progetto visitando il sito web www.generationami.it .

Grazie a progetti importanti di tipo “Educational”, come GënerationAMI ed anche “RispettaAMI”, con cui il Brand ha affrontato la seria e attuale tematica del bullismo e cyberbullismo, Citroën continua il suo percorso di avvicinamento alle scuole e agli studenti per offrire un supporto alla creazione di una nuova generazione orientata alla sostenibilità ambientale ed alla convivenza civile.

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X