mercoledì, 10 Agosto 2022
HomeUltim'oraDaimler Truck ribadisce il suo impegno verso il trasporto sostenibile

Daimler Truck ribadisce il suo impegno verso il trasporto sostenibile

Durante la sua prima Assemblea Generale come società indipendente e quotata in borsa, Daimler Truck ha presentato i risultati del 2021 e ribadito la sua strategia di essere leader del trasporto sostenibile

Svolgere un ruolo decisivo nella trasformazione del settore come Azienda leader nell’industria dei trasporti e creare un valore aggiunto sostenibile e duraturo per Clienti, azionisti e dipendenti: sono questi gli obiettivi che Daimler Truck Holding AG ha ribadito di voler raggiungere durante la sua prima Assemblea Generale ordinaria.

Daimler Truck ha presentato i risultati del 2021

Nel 2021, Daimler Truck ha continuato a lavorare per migliorare la redditività. Grazie a una rigorosa disciplina dei costi fissi, l’Azienda ha raggiunto i suoi obiettivi finanziari per il 2021, nonostante i significativi venti contrari dovuti alle difficoltà di approvvigionamento. Con circa 455.400 Truck e autobus, Daimler Truck ha aumentato le vendite di veicoli del 20% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Senza le difficoltà sul versante della supply chain, il gruppo avrebbe potuto consegnare un numero significativamente maggiore di veicoli. In termini di fatturato, con circa 39,8 miliardi di euro l’Azienda ha ottenuto un aumento del 10% rispetto al 2020. L’EBIT rettificato è stato pari a 2,6 miliardi di euro. Nel settore industriale, Daimler Truck ha ottenuto un rendimento delle vendite rettificato (Return On Sales, ROS adjusted) del 6,1%. Alla fine dell’anno, l’azienda disponeva di una solida liquidità pari a 6 miliardi di euro.

Prospettive per il 2022

Buon avvio anche per il 2022. Nel primo trimestre del nuovo anno, infatti, l’Azienda ha incrementato significativamente le vendite del Gruppo rispetto al livello dell’anno precedente, con 109.300 unità (+8%). Il fatturato del Gruppo è aumentato del 17%, raggiungendo i 10,6 miliardi di euro. Circa 139.000 unità rappresentano un accesso di ordini ancora elevato all’inizio del 2022. Il volume delle ordinazioni continua a crescere e raggiunge un valore massimo, a dimostrazione della forte fiducia che i Clienti ripongono nei nostri prodotti. L’EBIT rettificato a livello di Gruppo è aumentato di circa l’11%, raggiungendo i 651 milioni di euro.

Daimler Truck prevede che le condizioni macroeconomiche della domanda globale di veicoli industriali rimarranno relativamente favorevoli nel 2022 e stima quindi vendite comprese tra 500.000 e 520.000 unità ed un fatturato a livello di Gruppo compreso tra 48,0 e 50,0 miliardi di euro. La domanda di prodotti e servizi rimane forte e vi sono segnali di un lento miglioramento delle supply chain. L’Azienda si attende un aumento significativo dell’EBIT rettificato. Daimler Truck prevede che, nel difficile contesto attuale, il rendimento rettificato delle vendite (ROS adjusted) per il settore industriale si attesti tra il 7% ed il 9%. Come già indicato nella comunicazione relativa al primo trimestre, le prospettive tengono conto di tutti gli impatti attualmente noti della guerra tra Russia ed Ucraina e della carenza di semiconduttori. Le prospettive, tuttavia, sono soggette agli ulteriori sviluppi della guerra ed al suo impatto sull’economia mondiale.

La strategia di decarbonizzazione di Daimler Truck

Nel suo primo anno come società indipendente, l’Azienda continua a perseguire con coerenza la sua strategia, che le consente di sfruttare a fondo il suo potenziale di profittabilità, nonostante i grandi fattori di insicurezza esterni. In questo modo, Daimler Truck pone le premesse per gestire il cambiamento tecnologico che condurrà alla guida senza emissioni, sicura e automatizzata. Daimler Truck sta facendo tutto il possibile per garantire il successo del trasporto sostenibile, dando così un importante contributo all’impegno congiunto per combattere il cambiamento climatico globale.

I numeri di Daimler Truck

I fondatori dell’Azienda hanno dato vita alla moderna industria dei trasporti con i loro autocarri e autobus ben 125 anni fa. Oggi, con circa 100.000 dipendenti, Daimler Truck è uno dei più grandi costruttori di veicoli industriali a livello mondiale. Il Gruppo è costantemente impegnato a migliorare la redditività e mira a raggiungere un margine operativo di almeno il 10% nel settore industriale – a seconda del contesto di mercato – entro il 2025. Come Azienda indipendente quotata in borsa, da dicembre 2021 Daimler Truck è in grado di tracciare il percorso verso un trasporto senza emissioni in modo ancora più mirato e agile. L’obiettivo è quello di accelerare lo sviluppo di veicoli dotati di propulsioni a batteria e a idrogeno, con le proprie risorse e puntando su partnership strategiche. Per Daimler Truck, le tecnologie a batteria e a idrogeno si completano a vicenda ed offrono ai Clienti soluzioni ottimali per i veicoli a seconda delle tipologie d’impiego. Si prevede che già nel 2030 i veicoli industriali a emissioni zero rappresenteranno fino al 60% delle vendite di Daimler Truck. Entro il 2039 l’Azienda punta a offrire in Nord America, Europa e Giappone esclusivamente veicoli nuovi il cui impiego risulti ‘CO2 free’.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X