mercoledì, 17 Aprile 2024
HomeUltim'oraImpatto ambientale, l'impegno di Costa Crociere con i camion a BioLNG di...

Impatto ambientale, l’impegno di Costa Crociere con i camion a BioLNG di LC3 Trasporti

I camion alimentati a biocombustibile saranno impiegati per percorrere il 25% dei chilometri necessari per rifornire le navi Costa in Europa e il 42% in Italia.

L’utilizzo di questo combustibile alternativo permette un abbattimento delle emissioni nette di CO2 dell’87% e di particolato del 96% rispetto ai mezzi tradizionali Euro VI diesel.

Costa Crociere estende la sua collaborazione con LC3 Trasporti, azienda italiana leader nel settore del trasporto sostenibile, relativa all’utilizzo di camion alimentati a bio-LNG per il trasporto delle forniture di cui necessitano le navi della sua flotta.

Nel 2024 circa il 25% dei chilometri necessari per rifornire le navi Costa posizionate in Europa sarà percorso utilizzando i camion di LC3 Trasporti alimentati a bio-LNG, il biometano liquefatto ottenuto dalla raffinazione di scarti dell’industria zootecnica. Questa percentuale salirà al 42% considerando i soli porti di partenza italiani.

L’impiego del bio-LNG per il trasporto su gomma delle merci consentirà di abbattere le emissioni nette di CO2 dell’87% e quelle di particolato quasi del 96% rispetto a un mezzo tradizionale Euro VI diesel, che trasporti lo stesso carico percorrendo la stessa distanza.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X