martedì, 29 Novembre 2022
HomeAftermarketColori e acciai, ecco Volvo FH16 e DAF XG+ firmati ACITOINOX

Colori e acciai, ecco Volvo FH16 e DAF XG+ firmati ACITOINOX

Tra i proprietari di veicoli industriali c’è un’importante nicchia di mercato, che ama accessoriare il proprio veicolo in modo alternativo e personale. Da parte di chi progetta e produce allestimenti, come ACITOINOX, non sono solo le grandi realizzazioni, come quella, tanto per citare uno dei più recenti, che ha avuto come protagonista lo Scania S Reliver dei fratelli Errigo, a richiedere uno studio approfondito, perché anche i progetti apparentemente meno complessi richiedono cura per i dettagli, ricerca dei materiali, innovazione di prodotto e il raggiungimento di un alto grado di soddisfazione delle richieste e delle aspettative del cliente. Ed è esattamente quello che sta accadendo nella progettazione e nella realizzazione del Volvo FH16 della BERRYF Autotrasporti di Rosarno (RC). Si tratta di un veicolo dalla carrozzeria nero opaca, dove oltre al design degli accessori interni il Centro Studi di ACITOINOX ha curato anche l’interno cabina.

Il colore come filo conduttore

Il filo conduttore è decisamente il colore. Si tratta di una finitura dalla tinta bronzea che si ripete su più parti del veicolo sia con una texture semplice che con una alla fibra di carbonio che si miscelano con il super riflettente acciaio inox.
Parallelamente al Volvo FH16 sta prendendo vita un altro allestimento importante, per un DAF XG +, anche questo, per certi versi rivoluzionario, soprattutto per quanto riguarda il colore, con lavorazioni nuovissime, mai eseguite da ACITOINOX. Sta diventando sempre più forte la tendenza, decisamente nuova, verso gli acciai colorati. Le applicazioni più importanti, in casa ACITOINOX, sono state quelle realizzate per gli Scania S Reliver e Nica, per il MAN TGX Domyna mentre per Iveco gli ultimi due IVECO S-Way della scuderia Perrotti. Sono allestimenti per i quali al Centro Studi dell’azienda campana ci si era posti, sin dall’inizio un traguardo: rompere i soliti schemi Acciaio colorato per rompere gli schemi.

“ Questi nuovi allestimenti – dice Anna Acito, Project Manager di ACITOINOX hanno come tema principale il colore. Per ogni veicolo è stato eseguito un lavoro molto approfondito di ricerca su quelli che vengono definiti “acciai speciali”, in particolare acciaio “rosso” super mirror e acciaio “nero” super mirror. Attenzione, non stiamo parlando di verniciati, ma di lastre che nascono già colorate. La combinazione di questi materiali mantiene un concetto semplice: prendendo atto dall’opera già realizzata sul veicolo, continuare con motivi formali elaborati, spesso può risultare banale o, addirittura, ridondante, da qui l’idea di dare seguito allo stile del veicolo attraverso accessori sobri e coordinare la cromia con quella esistente, grazie agli acciai colorati. In definitiva – conclude Anna Acito – Il nostro impegno è costante nell’unica direzione possibile: soddisfare le aspettative del cliente.”

..A PROPOSITO DI DAF XG+

E’ disponibile e inserito in catalogo, il nuovissimo allestimento in acciaio per il DAF XG e XG+ che ACITOINOX, primo in Europa, ha realizzato per l’ammiraglia della Casa olandese. Si tratta di un allestimento ricco ma certamente non pesante né tantomeno invasivo, che va ad arricchire una cabina già dotata di un inconfondibile design esterno. Ecco allora che sull’accattivante frontale trovano la loro posizione ideale il mascherino e la griglia superiore, l’inserto sotto al parabrezza e la barra porta fari sul tetto, per finire con il paraurti in acciaio con gli inserti a led. E l’allestimento continua sui pannelli e sulle portiere dal profilo affusolato e privi di irregolarità, con l’inserto che parte dal finestrino e che riempie il suo prolungamento, i passaruota, i contorni maniglia e i tubi carena, anche questa con gli inserti a led.

GRANDE SUCCESSO PER IL NUOVO DESIGN DELLE TANICHE PER L’ACQUA

Nelle nuove taniche per l’acqua in acciaio super-mirror, ma soprattutto nel loro design, c’è tutta l’esperienza di ACITOINOX ma anche e soprattutto la tradizionale attenzione che l’azienda campana dedica alla funzionalità, oltre che alla bellezza dei suoi accessori, a tutto vantaggio del comfort del cliente. Il nuovo design infatti, permette ai clienti un’istallazione più semplice, direttamente sullo spoiler posteriore. Le ultime taniche realizzate hanno una capienza di quasi 12 litri di acqua e hanno delle peculiarità importanti che si aggiungono e, anzi, ne aumentano la funzionalità; come detto vengono fissate direttamente sullo spoiler e quindi risultano decisamente più accessibili di quelle con i fissaggi e i posizionamenti tradizionali, di conseguenza il loro utilizzo, ma anche il loro riempimento, è assolutamente facile e veloce. Le nuove taniche sono disponibili in catalogo.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X