sabato, 18 Maggio 2024
HomeEventiAudi a Casa Dolomiti Superski per sostenere i progetti sul territorio

Audi a Casa Dolomiti Superski per sostenere i progetti sul territorio

Forte della partnership stretta con il Comune ampezzano lo scorso anno, Audi conferma la sua presenza sul territorio con gli appuntamenti sportivi del calendario invernale e con il fattivo impegno per lo sviluppo di una mobilità sostenibile.

 

Al fine di sostenere l’adozione di vetture a impatto zero e coerentemente con la strategia che vede nella nuova Audi e-tron l’auto ufficiale del Comune ampezzano, Audi sta sviluppando una rete di punti di ricarica elettrica sul territorio di Cortina d’Ampezzo, mettendo a disposizione di tutti gli utenti infrastrutture e servizi per la mobilità sostenibile. Oltre alle ‘stazioni meteo’ digitali che mostrano l’interazione tra uomo e ambiente, grazie alla partnership con ENEL X sono a disposizione dell’utenza locale e turistica 2 colonnine di ricarica, garantendo così 4 postazioni sul territorio.

In occasione della gara di Coppa, inoltre, assieme ai partner Fondazione Cortina 2021 e a Dolomiti Superski, Audi ha supportato il lancio di Casa Dolomiti Superski – il nuovo format relazionale che accompagnerà i prossimi principali appuntamenti sciistici. Sono state evidenziate le iniziative e le attività che il marchio dei quattro anelli, in accordo con i partner, sta portando avanti sul territorio, nell’ottica di una riqualificazione e di una mobilità sostenibile della località in vista degli appuntamenti futuri.

 

Tra le novità annunciate dal Dolomiti Superski, ci sono i nuovi collegamenti tra le valli per garantire un agevole trasferimento con gli sci ai piedi sui passi dolomitici. In questo ambito, inoltre, l’elettrificazione della mobilità portata avanti da Audi contribuirà a migliorare e preservare il contesto naturalistico. Contestualmente verranno attivate azioni di compensazione in chiave eco-sostenibile ed eco-compatibile da parte delle società impiantistiche e degli uffici competenti, concordando misure atte a preservare e ristabilire l’equilibrio ambientale e a migliorare sentieri e strade sterrate di accesso a boschi e montagna.

 

Infine, sempre nell’ottica del rispetto e della tutela ambientale, Audi conferma il proprio impegno a fianco della Fondazione One Ocean, di cui è partner dalla sua costituzione, e sostiene la Carta Cortina, documento programmatico sviluppato parallelamente alla Charta Smeralda, il codice etico per condividere principi e azioni a tutela dei mari. È stata quindi stretta una partnership tra Carta Cortina e Charta Smeralda così da consolidare i progetti dedicati alla cura della località e le affinità territoriali tra Cortina e la Costa Smeralda.

A. Trapani
A. Trapanihttps://www.andreatrapani.com
Redattore e Responsabile Area Web Trasportare Oggi in Europa
X