sabato, 24 Febbraio 2024
HomeLogisticaAtida eFarma Italy inaugura un nuovo polo logistica a Bacoli

Atida eFarma Italy inaugura un nuovo polo logistica a Bacoli

Il nuovo polo commerciale, strategico e logistico di Atida eFarma si estende su oltre 6.000 mq di tecnologia e conta più di 95 dipendenti

Con un investimento di circa 1 milione di euro per la realizzazione del nuovo polo operativo, Atida eFarma Italy, distaccamento italiano del colosso europeo Atida, e-commerce europeo di prodotti sanitari, conferma la sua presenza sul territorio italiano e la volontà di rimanere e investire al sud.

Il nuovo polo commerciale, strategico e logistico di Atida eFarma

La nuova sede di Bacoli – in provincia di Napoli – inaugurata alla presenza di Hugo Van Santen, CFO global Atida, degli investitori Mark Steinberg e Pii Ketvel di Marcol e di Francesco Zaccariello, fondatore di eFarma e oggi Managing Director di Atida eFarma Italy, con una superficie di oltre 6.000 mq, ricopre la funzione di polo commerciale, strategico e logistico per Atida eFarma. Il centro, con funzione di stoccaggio e distribuzione di oltre 60.000 prodotti per la cura e il benessere della persona, è stato protagonista di un ingente ammodernamento che, oltre all’ampliamento della superficie, ha coinvolto anche l’introduzione di nuovi macchinari, rendendolo così un magazzino innovativo distribuito su tre piani e dotato delle più moderne tecnologie di automazione parziale.

L’investimento non ha interessato solamente le infrastrutture e le tecnologie, ma anche il personale dipendente, infatti, ad oggi conta più di 95 dipendenti, di cui 21 assunti nella prima metà del 2023: 13 di queste figure professionali sono state inserite come addetti alla logistica e 8 con ruoli di ufficio. Nella seconda metà del 2023 l’azienda manterrà un trend positivo di assunzioni ed entro la fine dell’anno sono in previsione altri 16 inserimenti.

Un investimento per incentivare il lavoro nel Sud Italia

L’apertura della nuova sede e l’inserimento di 37 nuovi lavoratori, rappresenta anche un forte messaggio che l’azienda e Francesco Zaccariello vogliono rivolgere ai tanti giovani campani e, più in generale, ai ragazzi del sud che stanno pensando di trasferirsi altrove per cercare lavoro. Infatti, il nostro Paese, soprattutto il Sud, è interessato da un flusso costante di laureati, ricercatori e lavoratori che espatriano per via di un mercato ristretto e poco competitivo, trasferendosi nelle grandi città e snodi innovativi come Londra, Berlino o Parigi alla ricerca di occasioni di crescita professionale.

“Nel 2012 quando ho fondato eFarma mi sono trovato nella situazione di dover decidere in quale luogo costruire il mio futuro e ho preso la coraggiosa decisione di diventare un giovane imprenditore del Mezzogiorno. Aver inaugurato la nuova sede di oltre 6.000 mq e che oggi da lavoro a più di 95 persone è per me motivo di grande orgoglio e spero che i giovani talenti della mia terra siano invogliati a restare oppure, per coloro che si trovano all’estero, a rientrare perché aziende come Atida eFarma offrono opportunità stimolanti e sono sempre alla ricerca di talenti e competenze.” – afferma Francesco Zaccariello, Managing Director di Atida eFarma Italy, Business Angel, membro del Club degli Investitori, Senior Advisor dell’area Health & Pharma di Netcomm e Delegato ANGI per il Mezzogiorno.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X