martedì, 29 Novembre 2022
HomeAftermarketZF e Freudenberg collaboreranno sui sistemi di trasmissione a celle a combustibile

ZF e Freudenberg collaboreranno sui sistemi di trasmissione a celle a combustibile

La partnership tra ZF e Freudenberg è volta a sviluppare sistemi armonizzati che integrino perfettamente le celle a combustibile e le trasmissioni elettriche

La divisione Commercial Vehicle Solutions (CVS) di ZF ha annunciato un accordo di sviluppo congiunto con Freudenberg e-Power Systems, fornitore di celle a combustibile e sistemi di batterie.

La partnership tra ZF e Freudenberg

I partner svilupperanno soluzioni di trasmissioni elettriche “powerpack” pulite, costituite da una cella a combustibile e un sistema di trasmissione, oltre a condividere componenti per una varietà di applicazioni. L’obiettivo iniziale dell’accordo è lo sviluppo di una soluzione di trasmissione elettrica a celle a combustibile altamente integrata per veicoli commerciali e industriali. Mentre Freudenberg offrirà sistemi di alimentazione elettrica scalabili in kit di varie potenze, ZF offrirà sistemi di trasmissione elettrici completi fino a 360 kW di potenza continua. Ciò è in linea con la nuova trasmissione elettrica centrale CeTrax 2 di ZF per veicoli pesanti.

La fase pilota dell’accordo di cooperazione è attualmente in corso con lo sviluppo di prototipi per veicoli dimostrativi di autobus e camion. Il primo prototipo è previsto entro il 2023. Ciò corrisponde alla partnership già annunciata di ZF per le celle a combustibile, per lo sviluppo di un prototipo di pullman nell’ambito del progetto HyFleet.

I vantaggi

La partnership tra ZF e Freudenberg offre numerosi vantaggi ai produttori di tutto il mondo. L’aggiunta al portafoglio completo per la mobilità elettrica di ZF di una trasmissione elettrica integrata a celle a combustibile, sviluppata congiuntamente, significa che tutte le principali soluzioni hardware e software elettrificate necessarie ai clienti per trasformare il proprio portfolio prodotti sono disponibili da un’unica fonte. Eliminando la necessità dei produttori di costose attività di Ricerca e Sviluppo, gestione dei progetti e riducendo gli sforzi di integrazione, la tecnologia eDrive altamente integrata promette di contribuire a ridurre il TCO.

La partnership combina le competenze chiave di due società, con l’esperienza di Freudenberg nei sistemi di celle a combustibile e batterie e quelle di ZF nei componenti elettrici tra cui trasmissioni, inverter, convertitori, compressori, sistemi software di gestione dell’energia, nonché la capacità di integrare e armonizzare i sistemi intermedi, migliorando ulteriormente l’efficienza operativa e la sostenibilità.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X