martedì, 29 Novembre 2022
HomeVeicoliUn Doblò Cargo scritturato nel film di Soldini

Un Doblò Cargo scritturato nel film di Soldini

Il 18 ottobre ha debuttato nelle sale cinematografiche italiane “Il comandante e la cicogna”, il nuovo film di Silvio Soldini prodotto da Lionello Cerri – Lumière & Co. e distribuito da Warner Bros. Pictures. Ambientato nella città di Torino, la commedia vede la partecipazione di Doblò Cargo, il veicolo commerciale che è anche lo strumento di lavoro irrinunciabile del protagonista, l’idraulico Leo interpretato da Valerio Mastandrea.

Nella vicenda sul grande schermo vediamo Leo affrontare ogni giorno l’impresa di crescere due figli adolescenti, Elia e Maddalena, dividendosi tra il lavoro con l’aiutante cinese Fiorenzo e le incombenze di casa ‐ dove la moglie Teresa (Claudia Gerini ) stravagante e affettuosa, compare e scompare. La vita di Leo s’intreccerà con quella di Diana, interpretata da Alba Rohrwacher, un’artista sognatrice e squattrinata che ‐ in attesa della grande occasione della sua vita ‐ fatica a pagare l’affitto. Completano l’affresco un coro di personaggi singolari tra i quali riconosciamo i volti noti di Luca Zingaretti e Giuseppe Battiston.

L’importante operazione di product placement mette in risalto le qualità di Doblò Cargo, progettato per essere al top della categoria per prestazioni e caratteristiche funzionali, capacità di carico e produttività, bassi consumi e ridotti costi di gestione. Con le versioni XL e Work Up introdotte di recente nella gamma, Doblò Cargo è la risposta ideale insomma per tutte le missioni di lavoro, comprese quelle vissute in modo rocambolesco dall’idraulico Leo.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X