venerdì, 21 Gennaio 2022

Un 2015 ricco di novità per DAF

Il costruttore olandese presenta il programma DAF Transport Efficiency, un insieme di importanti innovazioni di prodotto e di servizio che la Casa introdurrà nella sua gamma a partire da gennaio 2015 per incrementare ulteriormente le prestazioni del veicolo, garantirne la massima disponibilità e ridurre i costi di esercizio. Come quelli legati al carburante, con un risparmio medio fino al 4-5% grazie alle innovazioni apportate ai motori PACCAR MX, in combinazione con tecnologie innovative quali il regolatore di velocità predittivo, il cambio predittivo e la modalità Eco.

Il motore MX-11 da 10,8 litri ha una migliore gestione dell’olio e offre una combustione ancora più efficiente grazie a una camera di combustione riprogettata, un’iniezione del carburante migliorata e un software più sofisticato.
Il nuovo turbo del motore PACCAR MX-13 da 12,9 litri garantisce un flusso migliore e il nuovo albero a camme rende possibile una fasatura ottimizzata delle valvole. Il motore PACCAR MX-13 dispone anche di una gestione dell’olio più efficiente, un’ulteriore riduzione nella perdita di attrito, una pompa dell’acqua a due fasi ancora più efficiente e un software ottimizzato.

Con una reputazione già eccellente per quanto riguarda l’efficienza del carburante, i motori PACCAR MX-11 e MX-13, grazie agli attuali miglioramenti, arrivano ad essere ( a seconda delle applicazioni e condizioni di utilizzo) fino al 2% più economici rispetto al passato. L’iniezione a impulsi multipli consente inoltre un funzionamento più silenzioso del motore rispetto al passato.

Freno motore più potente per una maggiore efficienza
I miglioramenti apportati ai motori PACCAR MX-13 non aumentano solo il risparmio del carburante, ma influiscono positivamente anche sulle prestazioni del freno motore. Con un aumento del 20% della potenza nominale totale (360 kW a 2.000 giri/min), il freno motore è un’alternativa eccellente al rallentatore al cambio nella maggior parte degli utilizzi. L’attuale MX Engine Brake, con potenza erogata modulabile in 3 passaggi e comando posizionato sul piantone dello sterzo, offre importanti vantaggi in termini di costi del veicolo, di peso e di consumo di carburante.

Modalità Eco  La modalità Eco è una nuova funzione standard su tutti i modelli CF e XF Euro 6 con motori PACCAR MX. La modalità Eco riduce la coppia del motore del 10% nelle prime undici marce, influenzando così, ulteriormente, il consumo di carburante nell’utilizzo giornaliero (1%). Questa modalità può essere esclusa, per un breve periodo di tempo, grazie ad un pulsante.

Regolatore di velocità predittivo e cambio predittivo
Il regolatore di velocità predittivo è un ottimo esempio della filosofia DAF Transport Efficiency. Questa opzione è disponibile, in combinazione con il cambio predittivo, sui veicoli CF e XF Euro 6. Queste sofisticate tecnologie sono state sviluppate dal team di progettazione DAF e contribuiscono ad una maggiore efficienza del veicolo.

Il regolatore di velocità predittivo utilizza tecnologie GPS avanzate per determinare la posizione esatta del veicolo e sapere quali modalità di guida devono essere adottate per i successivi 1 o 2 chilometri. Infatti, il sistema “guarda” avanti e anticipa pendenze e discese.
Entro l’intervallo di velocità specificato, il regolatore e il cambio predittivi, determinano velocità e marcia ideale.

Entrambe le tecnologie si basano sul fatto che si deve guidare il più a lungo possibile nella marcia più alta e, di conseguenza, restare nell’ intervallo di giri/min ottimale. Quando si avvicina la fine di un pendio, il sistema tenta di non tornare ad una marcia inferiore. Se una salita è subito seguita da una discesa, viene iniettato meno carburante prima di raggiungere la cima, in modo tale che la massa del veicolo venga utilizzata per “spingere” il veicolo sulla collina.
In alcuni casi, il regolatore di velocità predittivo permette che la velocità del veicolo scenda sotto il valore impostato, ad esempio, quando è stata quasi raggiunta la sommità di una collina e il sistema “sa” che l’energia potenziale porterà rapidamente il veicolo fino alla velocità desiderata durante la discesa. Il regolatore di velocità predittivo può anche consentire temporaneamente di raggiungere una velocità leggermente superiore a quella impostata, naturalmente entro le tolleranze predefinite, anche tenendo in considerazione una riduzione massima del consumo di carburante.

Grazie al regolatore di velocità predittivo e al cambio predittivo, il consumo di carburante e le emissioni di CO2 possono essere ridotte fino al 3%, soprattutto su percorsi collinosi.

Nuovi spoiler e fender laterali
Nell’ambito del programma DAF Transport Efficiency, la gamma di spoiler e fender laterali è stata ampliata ulteriormente per assicurare un’aerodinamica ottimale ed ottenere il maggior risparmio di carburante

Per i veicoli CF Euro 6 con Sleeper Cab, è stato sviluppato un nuovo pacchetto aerodinamico contenente uno spoiler per tetto di 10 cm più alto e spoiler laterali di 2,55 metri, lasciando cosi uno spazio di appena 5 centimetri tra il veicolo e il rimorchio. Un nuovo spoiler tetto cabina che può essere regolato in base ad altezze del rimorchio è stato progettato specificatamente per i veicoli con pianale ribassato.

Ulteriori informazioni disponibili tramite il Driver Performance Assistant
Naturalmente i conducenti giocano un ruolo importante nel ridurre i costi di esercizio e, in particolare, il consumo di carburante. Ecco perché DAF ha sviluppato il Driver Performance Assistant per i suoi modelli LF, CF e XF. Tale sistema fornisce al conducente un feedback dettagliato sul consumo di carburante, comunicando anche in che modo è stato anticipato il traffico e il comportamento della frenata. Inoltre, il display centrale delle informazioni fornisce dei suggerimenti su come il conducente può risparmiare carburante.
Come nuova funzione, le informazioni dal tachigrafo vengono ora proiettate sul display centrale delle informazioni, fornendo al conducente una panoramica più chiara dei tempi di viaggio e delle velocità in modo da evitare infrazioni. Sullo schermo viene visualizzata anche la data del successivo intervento di manutenzione, assicurando una manutenzione tempestiva e la massima efficienza del veicolo. In base alla scheda del conducente, il DPA imposterà automaticamente la lingua appropriata.

Anche i molteplici servizi che sono forniti insieme al veicolo giocano un ruolo importante nel garantire tutto ciò. PACCAR Parts garantisce la disponibilità di ricambi di prima classe, mentre l’impareggiabile International Truck Service (ITS) di DAF garantisce la massima disponibilità. PACCAR Financial Services offre soluzioni di finanziamento vantaggiose per bassi costi di esercizio.
I contratti di riparazione e manutenzione MultiSupport includono l’opzione di Uptime Plus, con servizi e funzioni aggiuntive per massimizzare il rendimento. Questo a testimonianza del fatto che l’iniziativa DAF Transport Efficiency non solo si dedica a fornire veicoli più efficienti, ma rappresenta anche una proposta di servizi completa per un’efficienza totale.

X