venerdì, 27 Maggio 2022
HomeLeggi e normativeUe stanzia 200 mln di Euro per infrastrutture

Ue stanzia 200 mln di Euro per infrastrutture

La Commissione europea ha selezionato 74 progetti, che riceveranno quasi 200 milioni di euro in cofinanziamenti UE, dal programma della Rete transeuropea di trasporto (TEN-T) per continuare a migliorare l’infrastruttura dei trasporti nell’UE.

Questi 74 progetti, selezionati in seguito al bando annuale del 2011, utilizzeranno l'assistenza finanziaria dell'UE per una serie di finalità, tra le quali la costruzione e/o l’ammodernamento dei collegamenti attuali, il sostegno ai corridoi di trasporto, i partenariati pubblico-privati e strumenti finanziari innovativi.
Il vicepresidente della Commissione Siim Kallas, responsabile per i trasporti, ha dichiarato:

“La Commissione continua a sostenere la costruzione e l’ammodernamento delle infrastrutture dei trasporti per permettere ai cittadini europei di godere dei vantaggi di una rete completa, sicura e moderna. Inoltre, i quasi 200 milioni di euro messi a disposizione oggi contribuiranno a sostenere l'occupazione nell'UE consentendo agli Stati membri di continuare a investire in grandi e piccoli progetti infrastrutturali in un periodo di generale stagnazione economica.”

Il bando relativo al programma annuale del 2011 ha messo a disposizione 198,63 milioni di euro ed era diretto a finanziare le più importanti priorità della rete TEN-T, concentrandosi sui seguenti settori:
• Priorità 1: promuovere lo sviluppo di un sistema di trasporti integrato e multimodale – 10 progetti selezionati, 25,92 milioni di euro stanziati.
• Priorità 2a: studi e preparazione di progetti diretti a mitigare e ad adattarsi agli effetti dei cambiamenti climatici (emissioni di gas a effetto serra) – 4 progetti selezionati, 9,37 milioni di euro stanziati.
• Priorità 2b: studi e lavori diretti a ridurre l’impatto del trasporto marittimo sull’ambiente (inquinanti atmosferici) – 4 progetti selezionati, 3,76 milioni di euro stanziati.
• Priorità 3: accelerare/facilitare l’attuazione dei progetti TEN/T, 44 progetti selezionati – 146,63 milioni di euro stanziati.
• Priorità 4: sostegno ai partenariati pubblico-privati e a strumenti finanziari innovativi – 6 progetti selezionati, 5,63 milioni di euro stanziati.
• Priorità 5: sostegno all’attuazione nel lungo termine della rete TEN-T, in particolare lo sviluppo di corridoi che consentono una attuazione coordinata della rete – 6 progetti selezionati, 7,32 milioni di euro stanziati.
I progetti saranno gestiti dall’Agenzia esecutiva per la rete transeuropea dei trasporti, in collaborazione con i beneficiari dei progetti e sotto l’egida della Direzione generale della mobilità e dei trasporti della Commissione europea.

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X