mercoledì, 30 Novembre 2022
HomeInfrastrutture300 stazioni GNL presenti nel circuito DKV Mobility in Europa

300 stazioni GNL presenti nel circuito DKV Mobility in Europa

Da oggi con DKV Mobility si potrà a più di 300 stazioni di GNL in dieci paesi Europei, tra i quali l’Italia

DKV Mobility sta lavorando sempre di più all’espansione della sua rete di fornitura di GNL. L’ampliamento della rete di accettazione offre ora ai clienti l’accesso a più di 300 stazioni di GNL in dieci paesi: nello specifico in Germania, Austria, Belgio, Paesi Bassi, Italia, Francia, Spagna, Polonia, Svezia e Finlandia. Con questa espansione, DKV Mobility continua a offrire la più grande rete di stazioni di rifornimento GNL indipendente dal marchio, che copre più di due terzi di tutte le stazioni GNL in Europa.

“Con il raggiungimento del traguardo di 300 stazioni GNL, poniamo un’altra importante pietra miliare per guidare ulteriormente la transizione energetica nel nostro settore”, afferma Sven Mehringer, Managing Director Energy & Vehicle Services di DKV Mobility.

DKV Mobility promuove il passaggio a carburanti alternativi

Per soddisfare la crescente domanda di carburanti alternativi, DKV Mobility collega 5.000 stazioni di rifornimento all’anno, concentrandosi su stazioni di servizio multi-energia che offrono anche carburanti alternativi come GNL, CNG, GPL o idrogeno. Promuovere attivamente il passaggio ai carburanti alternativi è in linea con la mission aziendale di DKV Mobility: To drive the transition towards an efficient and sustainable future of mobility (Guidare la transizione verso un futuro della mobilità efficiente e sostenibile).ù

“In quanto azienda leader nella fornitura di servizi per la mobilità, noi di DKV siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo al cammino verso il raggiungimento degli obiettivi climatici del futuro. Mettendo a disposizione la nostra strategia per risolvere le sfide della mobilità sostenibile, abbiamo raggiunto un altro importante traguardo nella nostra mission di diventare azienda ‘Lead in Green’ e in un solo anno abbiamo raddoppiato la nostra rete di accettazione GNL con un network che è passato da 150 a 300 stazioni a livello europeo” conclude Marco Berardelli, Managing Director di DKV Italia.

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X