venerdì, 24 Maggio 2024
HomeLeggi e normativeSOL: 8 Paesi per la sicurezza e la sostenibilità

SOL: 8 Paesi per la sicurezza e la sostenibilità

Il progetto “SOL – Save Our Lives. A Comprehensive Road Safety Strategy for Central Europe”, che coinvolge otto Paesi europei e punta a promuovere una mobilità sostenibile, ad aumentare la consapevolezza sui problemi sulla sicurezza stradale e a contribuire al raggiungimento di una maggiore qualità delle condizioni di vita, arriva in Lombardia. La prima tappa italiana della virtuosa iniziativa è stata la sede della Provincia di Brescia, che nella mattinata di martedì 24 maggio ha ospitato un tavolo di lavoro al quale hanno preso parte Regione Lombardia, Enti locali e associazioni di categoria operanti nelle province di Brescia, Bergamo, Mantova e Cremona con l'obiettivo di supportare il coordinatore italiano del progetto, l'Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica ALOT, nella promozione e nello sviluppo dell'iniziativa nell’Est Lombardia.
 
E' stato solo il primo di una serie di incontri, che si ripeteranno con cadenza trimestrale, per diffon-dere fra gli stakeholders locali e regionali informazioni sullo stato di avanzamento del progetto nonché per sviluppare concrete collaborazioni fra i soggetti attivi sul territorio che contribuiscano allo sviluppo di azioni  e iniziative, sempre coordinate da ALOT,  volte a prevenire gli incidenti stradali. Fra le dodici azioni “pilota” già individuate a livello europeo, attualmente in fase di start-up, vi sono quelle relative all'ambito della sicurezza per l’autotrasporto, per il trasporto pubblico, la sicurezza dei bambini in età scolare, le campagne contro l’abuso di alcool alla guida e la manuten-zione preventiva dei mezzi.

Durante il tavolo di lavoro del 24 maggio si è svolta anche la presentazione a livello locale del De-cennio di iniziative 2011-2020 indetto dall’ONU per la sicurezza stradale “Decade of Action”, la cui cerimonia  ufficiale di lancio in Italia si è svolta lo scorso 11 maggio. Il ciclo di incontri per la promozione e lo sviluppo del progetto SOL vedrà la partecipazione di Regione Lombardia, Provin-cia e Comune di Brescia, Bergamo, Mantova e Cremona, Comuni delle quattro province con più di diecimila abitanti, Università, associazioni di categoria operanti in ambito economico, nel settore trasporti e logistica e Croce Rossa nazionale.

“SOL – Save Our Lives. A Comprehensive Road Safety Strategy for Central Europe” (www.sol-project.eu) è promosso da dodici comunità pilota in otto Paesi della regione di Cooperazione Territoriale Comunitario definita “Central Europe” (www.central2013.eu), al fine di rafforzare le proprie strategie per la sicurezza stradale e la mobilità sostenibile e di prevenire morti e lesioni causate dall’incidentalità stradale. Il progetto coinvolge otto Paesi dell'Europa Centrale: Germania, Italia, Austria, Slovenia, Slovacchia, Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria, all'interno dei quali saranno sviluppate strategie e piani di azione specifici mirati ad attuare programmi per la costruzione di una rete transnazionale sulla sicurezza stradale.

La finalità dell'iniziativa è quella di fornire qualità professionali, esperienze e strumenti per le amministrazioni pubbliche locali per aumentare la sicurezza stradale nelle loro aree di competenza. Il progetto SOL pone il problema della sicurezza stradale all’interno di un  contesto di mobilità sostenibile, come rendere più sicuri i percorsi pedonali e ciclabili o promuovere nuove forme sostenibili di mobilità. SOL riunisce oggi organizzazioni dedicate al tema della sicurezza stradale sia dell’area del centro Europa che da altri Paesi del mondo, con particolare riferimento anche ad Associazioni o soggetti di riferimento a livello comunitario e mondiale.

 

Luca Barassi
Luca Barassi
Direttore editoriale e responsabile.
X