sabato, 15 Giugno 2024
HomeUltim'oraScania introduce il nuovo cruscotto Smart Dash

Scania introduce il nuovo cruscotto Smart Dash

Il nuovo cruscotto Scania Smart Dash offre una migliore esperienza di guida, più sicura e tecnologica, per qualsiasi tipologia di guida. Grazie alla modularità e alle più innovative soluzioni digitali, i veicoli Scania offrono una guida sicura, confortevole e connessa. Gli autisti Scania otterranno un eccellente controllo del mezzo e di tutto quello che lo circonda, ricevendo preziosi aiuti alla guida attraverso un sistema intelligente che li avvertirà in caso di pericolo o di necessità

“Smart Dash, oltre alla grande panoramica di funzionalità offerte e alle infinite possibilità di personalizzazione della postazione di guida, è anche un balzo verso una migliore comunicazione e digitalizzazione dentro e fuori il veicolo”, afferma Stefan Dorski, Senior Vice President e Head of Scania Trucks. “I veicoli Scania ora possono essere integrati con vari supporti aggiuntivi, dal sistema di controllo della flotta al riconoscimento dell’ambiente in cui si sta guidando, e con una serie di servizi nel cloud in grado di aumentare la sicurezza, i tempi di attività e la produttività.”

Il nuovo cruscotto Scania Smart Dash

Scania Smart Dash rappresenta l’avanzamento più recente nelle soluzioni di interfaccia tra uomo e macchina per la postazione di guida di mezzi pesanti. L’autista può scegliere quali informazioni visualizzare e quali nascondere, e l’intero sistema è pensato per essere intuitivo e facile da usare, con un eccellente mix di controlli fisici e digitali in grado di offrire una visione d’insieme semplice e immediata.

La postazione di guida dotata di Smart Dash include sempre due schermi: il Driver Display di fronte all’autista e il Centre Information Display (uno schermo touch disponibile in due dimensioni: 10,1 o 12,9 pollici). L’autista può interagire con il sistema tramite touch screen, premendo i pulsanti fisici o attraverso i comandi vocali. Scania ha puntato ad ottenere un mix tra controlli digitali e fisici, evitando l’errore comune di nascondere importanti funzioni sotto uno o più menu.

Migliore esperienza di guida, più sicura e tecnologica

“Le funzionalità più usate devono essere disponibili e immediate”, dichiara Eduardo Landeo, Product Manager, Scania Trucks. “Sta tutto nell’offrire all’autista l’esperienza migliore possibile e fare in modo che le nuove tecnologie lo supportino sempre, piuttosto che ostacolarlo, sovraccaricarlo di informazioni o, nei casi peggiori, creare situazioni in cui la sua attenzione si sposta dalla strada, per esempio, al cambio della temperatura interna”.

L’ultima generazione di veicoli Scania include molte funzioni di sicurezza di serie nel mercato europeo. Ulteriori funzioni sono opzionali e vanno oltre quelli che sono i requisiti minimi legali. Ad esempio, la frenata di emergenza avanzata per utenti deboli della strada (AEB VRU) invece di avvisare semplicemente della presenza di un pedone di fronte al veicolo, quest’ultimo frena quando necessario.

“Con questo lancio introduciamo uno spettro di funzionalità digitali e connesse che andranno a beneficiare l’autista tanto quanto i proprietari e i gestori di flotta”, aggiunge Landeo. “I veicoli intelligenti aumenteranno la produttività, diminuiranno gli incidenti e renderanno la guida più sicura. L’autista sperimenterà una situazione in cui i suoi mezzi di lavoro lo supporteranno completamente, fornendogli tutto ciò di cui ha bisogno, dalle informazioni necessarie riguardanti il veicolo e i possibili rischi alla guida, fino alla sua musica preferita con un suono cristallino”.

Interfaccia digitale modulare e intuitiva

Le aspettative dei clienti riguardo i veicoli connessi e le funzionalità di sicurezza attiva sono in continua crescita. Scania Smart Dash soddisfa queste aspettative grazie alla sua interfaccia digitale modulare e intuitiva, includendo sia aggiornamenti online che predisposizione al 5G. Il supporto continuo che offrono i sistemi di sicurezza è il miglior aiuto all’autista per evitare incidenti severi.

“Non importa quanto un autista possa essere attento o esperto, con tutto il tempo che spende sulla strada arriverà sempre un giorno in cui sarà eternamente grato per l’avviso da parte di un sistema di sicurezza”, conclude Landeo.

 

 

Redazione
Redazionehttps://www.trasportale.it
Il canale di informazione e comunicazione multimediale del mondo del trasporto.
X