sabato, 24 Febbraio 2024
HomeUltim'oraLo stabilimento Renault Trucks di Bourg en Bresse installa 17 ettari di...

Lo stabilimento Renault Trucks di Bourg en Bresse installa 17 ettari di pensiline fotovoltaiche

Renault Trucks e TotalEnergies realizzeranno 17 ettari di pannelli fotovoltaici presso lo stabilimento Renault Trucks a Bourg en Bresse (dipartimento dell’Ain, nella regione Auvergne-Rhône-Alpes).

Renault Trucks continua ad implementare la transizione energetica con un progetto su larga scala realizzato in collaborazione con TotalEnergies. Lo stabilimento di Bourg en Bresse sarà ben presto dotato di pannelli fotovoltaici su un’area di 17 ettari. Il progetto, rappresentativo della svolta che l’azienda sta compiendo per decarbonizzare le proprie attività, segna un passo significativo nella transizione verso l’energia rinnovabile, con una produzione di elettricità che sarà equivalente al consumo di 17.500 abitanti.

17 ettari di pannelli fotovoltaici presso lo stabilimento Renault Trucks a Bourg en Bresse

Con una potenza totale di oltre 22 MW di picco distribuiti su 17 ettari, il progetto di posti auto con copertura fotovoltaica è uno dei più grandi in Francia. La sua produzione di energia elettrica coprirà l’equivalente del consumo di 17.500 persone, ovvero il 43% della popolazione di Bourg en Bresse.

Parte dell’energia prodotta dall’impianto fotovoltaico sarà utilizzata per i consumi interni dello stabilimento. Il 30% del consumo di elettricità del sito sarà quindi fornito dalle pensiline, che avranno anche il vantaggio di proteggere i veicoli del personale e i veicoli pesanti prodotti nello stabilimento.

Questo progetto di pensiline con pannelli fotovoltaici, uno dei più grandi in Francia, riflette l’impegno comune dei due partner per la decarbonizzazione.

Per Marin de Montbel, direttore generale di TotalEnergies Renouvelables France, “Essere al fianco di Renault Trucks nella transizione energetica è un grande motivo di orgoglio. Con questo progetto, dimostriamo la capacità di sviluppare progetti tecnicamente complessi che creano valore.”

“In Renault Trucks siamo fortemente impegnati nella decarbonizzazione del nostro settore e nella protezione dei nostri asset”, spiega Karine Forien, vicepresidente Strategia e Sostenibilità di Renault Trucks. “Stiamo concretizzando i nostri impegni con operazioni tangibili, come l’elettrificazione delle nostre gamme di veicoli, che comporta l’eliminazione immediata delle emissioni di CO2 allo scarico, o la decarbonizzazione delle nostre attività produttive. La transizione energetica è al centro della nostra strategia e il progetto di queste pensiline ne è un esempio.”

Le pensiline fotovoltaiche dovrebbero essere operative dal 2026.

Valeria Di Rosa
Valeria Di Rosa
Coordinatrice editoriale di Trasportare Oggi in Europa. [email protected]
X